Tradate, Accordino (Movimento Prealpino) critica la mancata edizione della Fiera Zootecnica

Il consigliere comunale dell'opposizione ricorda come per trent'anni 'la rassegna è stata di richiamo per la città e quest'anno non ci sarà per decisione della giunta comunale'

05 settembre 2014
Guarda anche: PoliticaTradate
Accordino

Tradate “perde” la Fiera Zootecnica, un evento che per decenni ha richiamato migliaia di persone. Questa la polemica del consigliere comunale del Movimento Prealpino Franco Accordino.

Che con un post su Facebook “accusa” la giunta di centrosinistra di aver perso un’occasione di richiamo per il territorio.

“Domenica ci sarà il Gran premio di Monza – scrive Accordino – per oltre 30 anni ha fatto coppia con la Fiera Zootecnica di Tradate che richiamava decine di migliaia di persone, soprattutto famiglie e bambini. Quest’anno rimarrà solo il Gran premio perché, per decisione della giunta Cavalotti, la fiera non ci saraà. Tradate sempre più triste e sempre più vuota”.

Tag:

Leggi anche:

  • Provincia di Varese: caserme dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri vendute per debiti

    In questi giorni con il Fondo Invimit è stata definita la cessione della caserma dei Carabinieri di Busto Arsizio per l’importo di 1 milione e 100 mila euro ed è in via di definizione la cessione della caserma dei Vigili del fuoco di Varese, il cui introito sarà di 3 milioni e 400 mila euro.
  • Tradate, Martegani (Lega Nord): “La sindaca Cavalotti paladina dei clandestini”

      Apprendo dalla stampa che il Sindaco di ­Tradate, Laura Cavalotti, non contenta ­del degrado continuo in cui versa Tradat­e per via della sua non amministrazione ­abbia deciso di riunire alcuni Sindaci d­ella provincia di Varese (2 su 139?) per­ discutere dei finti profughi (già
  • La Provincia di Varese ha adottato il Bilancio 2015

    “È stato un percorso difficile e tormentato – ha dichiarato il consigliere provinciale al Bilancio Laura Cavalotti – anche per le tempistiche con cui sono arrivati i dati degli Enti preposti e in particolare da Regione Lombardia, che ha trasmesso le ultime indicazione a fine ottobre
  • Bilancio della Provincia, si va verso il risanamento dei conti

    «E’ la chiara dichiarazione di volontà da parte dell’amministrazione provinciale di scegliere il percorso di riequilibrio finanziario ha dichiarato il Consigliere delegato al Bilancio Laura Cavalotti – Questo atto richiama tutti i vari passaggi che si sono succeduti negli ultimi sette mesi