Tra Ville e Giardini. Torna la gara podistica nel cuore di Varese

Venerdì 19 giugno l'edizione 2015 della manifestazione podistica serale

11 giugno 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloSportVarese
Giardini 23

L’evento sportivo è organizzato dall’associazione sportiva Runner Varese con il patrocinio del Comune di Varese è giunto alla sua terza edizione.


Nelle precedenti edizioni si è riscontrato un notevole successo in termini di partecipanti. Il percorso estremamente panoramico configura la gara come una “city-country”, neologismo che da sè descrive le caratteristiche e la varietà del percorso: partenza ed arrivo nei Giardini Estensi, passaggi nella zona pedonale della città e attraversamenti suggestivi dei parchi cittadini più belli.
Alcuni di questi giardini sono noti esempre aperti al pubblico, come i giardini Estensi e villa Mylius. Altri come il giardino di villa Panza e quello delle ville Ponti sono altrettanto noti ma non disponibili al pubblico se non in questa speciale occasione,

Quest’anno la gara vuole far godere queste bellezze al maggior numero possibile di appassionati e famiglie ed avrà il seguente programma:
– minigiro per bambini alle ore 19.30 ai Giardini Estensi
– 10 Km agonistica Fidal con partenza alle ore 20.00
– 10 KM non agonistica sullo stesso tracciato della competitiva con partenza alle 20 05 e la possibilità di due varianti di 5 e 7 Km per chi non volesse affrontare il percorso più lungo.

Gli atleti che affronteranno la gara con spirito agonistico troveranno il percorso nervoso e tecnico, ma soprattutto divertente, gli altri apprezzeranno e scopriranno la bellezza dei luoghi che la nostra città è in grado di offrire.
Entrando nel dettaglio del percorso si parte dai Giardini Estensi, attraversando il centro storico, per poi salire ai giardini di Villa Panza e Villa Ponti, continuando verso il parco di Villa Mylius e la zona della Brunella.
Anche i percorsi più brevi prevedono il ritorno al traguardo dei Giardini Estensi dopo l’attraversamento rispettivamente del parco di Villa Panza (5Km) e di quello di villa Ponti (7Km).
Quest’anno la manifestazione darà anche visibilità alle attività della associazione Mia che vuole informare e sensibilizzare su una malattia poco conosciuta: la fibromialgia.
La quota di iscrizione alla gara agonistica Fidal è di euro 10 (fino al 17 giugno ore 19 sul sito www.otc-srl.it; 15 il giorno della gara fino alle ore 19), per la gara non competitiva 5 euro con iscrizioni il giorno della gara fino alle ore 19.
Per informazioni: www.asdrunnervarese.com.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo