Sostituiva le targhe per riciclare i veicoli. Arrestato albanese

L'uomo, un albanese di 37 anni, è stato colto in flagranza di reato. Le indagini sono partite grazie alla segnalazione di un agente fuori servizio, insospettito dallo strano corteo di mezzi

26 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioItalia
polizia-arresto-della-volante

Cambiava le targhe dei veicoli. Così potevano essere immessi nel mercato. 

Nel pomeriggio di ieri, un Assistente della Polizia di Stato in servizio presso le “volanti” del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, mentre si trovava fuori dal servizio nel Comune di Dairago (MI), notava un corteo composto da un’autovettura e da un autocarro con a bordo una ruspa.

Mentre l’autovettura si allontanava, l’autocarro veniva parcheggiato sulla strada e poco dopo l’autovettura, una Renault Scenic, tornava a fianco dell’autocarro e caricava a bordo il conducente dell’autocarro.

Insospettito dalle azioni dei conducenti dei due automezzi, l’Assistente rilevava la targa dell’autocarro ed accertava che l’autocarro alla quale la targa era abbinata risultava rubato nel corso della stessa mattinata in provincia di Alessandria.

Veniva disposto un servizio di osservazione ed appostamento nella serata di eri per tutta la notte, nel luogo dove era posteggiato l’autocarro, dove il personale della Squadra Investigativa del Commissariato e della Squadra Mobile della Questura notavano varie volte transitare la Renault Scenic, per controllare la presenza dell’autocarro.

Intorno alle ore 6.55 di questa mattina, sopraggiungeva nuovamente la Renaul Scenic, il cui conducente scendendo munito di un cacciavite e di una targa, si posizionava a svitare la targa del veicolo per sostituirla con quella che aveva con se.

A questo punto gli Agenti sono intervenuti e l’uomo cercando di darsi alla fuga, veniva prontamente bloccato ed identificato per un cittadino albanese di 37 anni e pluripregiudicato.

All’interno della Renault veniva rinvenuta un’altra targa e vari mazzi di chiavi, veniva inoltre effettuata la perquisizione all’abitazione del cittadino albanese.

L’uomo è stato arrestato per tentato riciclaggio di veicoli in piena flagranza ed associato alla locale Casa Circondariale.

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad