“Sicurezza senza Frontiere”: come il cittadino può difendersi. Un libro a cura del vicequestore Francesco Menchiari

Il volume propone anche accorgimenti per un uso protetto e consapevole degli attuali strumenti di comunicazione, senza trascurare informazioni su come evitare di esser vittima di fatali attrazioni come alcol, droga, gioco

14 dicembre 2015
Guarda anche: LuineseVarese
Poliziafoto

 

Un libro per insegnare ai cittadini come difendersi dalle truffe. Ma anche come comportarsi in caso di rapine. 

Nella mattinata di lunedì 14 dicembre  è stata presentata presso la sala riunione della Questura di Varese, una guida completa avente come oggetto la sicurezza del cittadino, considerata in tutte le sue multiformi implicazioni.
Tanti i temi affrontati con dovizia di particolari e con riguardo a tutti i possibili scenari in cui viene messa a repentaglio la sicurezza pubblica, avvalendosi di preziose consulenze scientifiche ed in considerazione delle più recenti novità normative.
“Sicurezza senza Frontiere” è il titolo di questo testo che consiglia su come difendersi dai più odiosi reati contro i propri beni come truffe – furti – rapine ed anche con riferimento a situazioni malauguratamente vissute dai commercianti, spiegando anche le indicazioni da seguire per un corretto uso della strada sia a bordo di ogni tipo di veicolo che a piedi.
Inoltre, suggerisce gli accorgimenti per un uso protetto e consapevole degli attuali strumenti di comunicazione, senza trascurare informazioni su come evitare di esser vittima di fatali attrazioni come alcol – droga – gioco; un ampio spazio viene dedicato al rispetto degli ambienti lacustri di cui è ricco il territorio di Varese ed il capitolo finale è riservato alle molteplici attenzioni da prestare quando ci si reca in Svizzera, data l’elevata vocazione frontaliera della zona cui prevalentemente si riferisce questa pubblicazione.
Centodieci pagine illustrate, piene di notizie e consigli, progettate e redatte, proprio con l’intento di tracciare una sicurezza davvero senza confini, dal dott. Francesco Menchiari, Dirigente del Settore Polizia di Frontiera con funzioni di Commissariato di P.S. di Luino e che verranno pubblicate sia in versione cartacea con distribuzione gratuita e sia on line nell’apposito spazio web della Questura di Varese all’interno del portale internet poliziadistato.it.

Tag:

Leggi anche:

  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.