“Sicurezza senza Frontiere”: come il cittadino può difendersi. Un libro a cura del vicequestore Francesco Menchiari

Il volume propone anche accorgimenti per un uso protetto e consapevole degli attuali strumenti di comunicazione, senza trascurare informazioni su come evitare di esser vittima di fatali attrazioni come alcol, droga, gioco

14 dicembre 2015
Guarda anche: LuineseVarese
Poliziafoto

 

Un libro per insegnare ai cittadini come difendersi dalle truffe. Ma anche come comportarsi in caso di rapine. 

Nella mattinata di lunedì 14 dicembre  è stata presentata presso la sala riunione della Questura di Varese, una guida completa avente come oggetto la sicurezza del cittadino, considerata in tutte le sue multiformi implicazioni.
Tanti i temi affrontati con dovizia di particolari e con riguardo a tutti i possibili scenari in cui viene messa a repentaglio la sicurezza pubblica, avvalendosi di preziose consulenze scientifiche ed in considerazione delle più recenti novità normative.
“Sicurezza senza Frontiere” è il titolo di questo testo che consiglia su come difendersi dai più odiosi reati contro i propri beni come truffe – furti – rapine ed anche con riferimento a situazioni malauguratamente vissute dai commercianti, spiegando anche le indicazioni da seguire per un corretto uso della strada sia a bordo di ogni tipo di veicolo che a piedi.
Inoltre, suggerisce gli accorgimenti per un uso protetto e consapevole degli attuali strumenti di comunicazione, senza trascurare informazioni su come evitare di esser vittima di fatali attrazioni come alcol – droga – gioco; un ampio spazio viene dedicato al rispetto degli ambienti lacustri di cui è ricco il territorio di Varese ed il capitolo finale è riservato alle molteplici attenzioni da prestare quando ci si reca in Svizzera, data l’elevata vocazione frontaliera della zona cui prevalentemente si riferisce questa pubblicazione.
Centodieci pagine illustrate, piene di notizie e consigli, progettate e redatte, proprio con l’intento di tracciare una sicurezza davvero senza confini, dal dott. Francesco Menchiari, Dirigente del Settore Polizia di Frontiera con funzioni di Commissariato di P.S. di Luino e che verranno pubblicate sia in versione cartacea con distribuzione gratuita e sia on line nell’apposito spazio web della Questura di Varese all’interno del portale internet poliziadistato.it.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,