“Sicurezza senza Frontiere”: come il cittadino può difendersi. Un libro a cura del vicequestore Francesco Menchiari

Il volume propone anche accorgimenti per un uso protetto e consapevole degli attuali strumenti di comunicazione, senza trascurare informazioni su come evitare di esser vittima di fatali attrazioni come alcol, droga, gioco

14 dicembre 2015
Guarda anche: LuineseVarese
Poliziafoto

 

Un libro per insegnare ai cittadini come difendersi dalle truffe. Ma anche come comportarsi in caso di rapine. 

Nella mattinata di lunedì 14 dicembre  è stata presentata presso la sala riunione della Questura di Varese, una guida completa avente come oggetto la sicurezza del cittadino, considerata in tutte le sue multiformi implicazioni.
Tanti i temi affrontati con dovizia di particolari e con riguardo a tutti i possibili scenari in cui viene messa a repentaglio la sicurezza pubblica, avvalendosi di preziose consulenze scientifiche ed in considerazione delle più recenti novità normative.
“Sicurezza senza Frontiere” è il titolo di questo testo che consiglia su come difendersi dai più odiosi reati contro i propri beni come truffe – furti – rapine ed anche con riferimento a situazioni malauguratamente vissute dai commercianti, spiegando anche le indicazioni da seguire per un corretto uso della strada sia a bordo di ogni tipo di veicolo che a piedi.
Inoltre, suggerisce gli accorgimenti per un uso protetto e consapevole degli attuali strumenti di comunicazione, senza trascurare informazioni su come evitare di esser vittima di fatali attrazioni come alcol – droga – gioco; un ampio spazio viene dedicato al rispetto degli ambienti lacustri di cui è ricco il territorio di Varese ed il capitolo finale è riservato alle molteplici attenzioni da prestare quando ci si reca in Svizzera, data l’elevata vocazione frontaliera della zona cui prevalentemente si riferisce questa pubblicazione.
Centodieci pagine illustrate, piene di notizie e consigli, progettate e redatte, proprio con l’intento di tracciare una sicurezza davvero senza confini, dal dott. Francesco Menchiari, Dirigente del Settore Polizia di Frontiera con funzioni di Commissariato di P.S. di Luino e che verranno pubblicate sia in versione cartacea con distribuzione gratuita e sia on line nell’apposito spazio web della Questura di Varese all’interno del portale internet poliziadistato.it.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti