Saronno, nuovo sgombero al Telos. Scatta il presidio di protesta

Una manifestazione in stazione per dire no agli sgomberi

10 dicembre 2015
Guarda anche: Saronno
2015-12-10 15.39.26

Nella mattinata di oggi, giovedì 10 dicembre, una trentina tra agenti di Polizia, militari dei Carabinieri e Vigili del Fuoco ha provveduto ad effettuare un nuovo sgombero al Telos, il centro sociale autogestito di Saronno. All’interno della struttura, alle 6, quando è partita l’operazione, non c’era nessuno. È stato trovato un generale disordine e un allacciamento abusivo all’Enel. 

Gli ingressi sono stati murati, su ordine della proprietà, per impedire nuovi accessi. Per protestare contro lo sgombero, i responsabili del centro autogestito hanno annunciato un presidio di protesta che si svolgerà nel tardo pomeriggio di oggi, alle 18, in stazione.

“Questa mattina è stato nuovamente sgomberato il Telos di via Milano con il solito ingente dispiegamento di forze dell’ordine – recita la nota diffusa su internet – non ci stiamo, non saranno gli sgomberi a cancellare l’esigenza di uno spazio autogestito a Saronno.
Ci troviamo oggi alle 18 in stazione a Saronno per un presidio contro lo sgombero, perchè chi semina vento raccoglie tempesta”.

Tag:

Leggi anche: