Saronno, nuovo sgombero al Telos. Scatta il presidio di protesta

Una manifestazione in stazione per dire no agli sgomberi

10 dicembre 2015
Guarda anche: Saronno
2015-12-10 15.39.26

Nella mattinata di oggi, giovedì 10 dicembre, una trentina tra agenti di Polizia, militari dei Carabinieri e Vigili del Fuoco ha provveduto ad effettuare un nuovo sgombero al Telos, il centro sociale autogestito di Saronno. All’interno della struttura, alle 6, quando è partita l’operazione, non c’era nessuno. È stato trovato un generale disordine e un allacciamento abusivo all’Enel. 

Gli ingressi sono stati murati, su ordine della proprietà, per impedire nuovi accessi. Per protestare contro lo sgombero, i responsabili del centro autogestito hanno annunciato un presidio di protesta che si svolgerà nel tardo pomeriggio di oggi, alle 18, in stazione.

“Questa mattina è stato nuovamente sgomberato il Telos di via Milano con il solito ingente dispiegamento di forze dell’ordine – recita la nota diffusa su internet – non ci stiamo, non saranno gli sgomberi a cancellare l’esigenza di uno spazio autogestito a Saronno.
Ci troviamo oggi alle 18 in stazione a Saronno per un presidio contro lo sgombero, perchè chi semina vento raccoglie tempesta”.

Tag:

Leggi anche:

  • Un’estate intera con Ecobaleno Camp 2017

    Sono già circa 200 i bambini che, dal 12 Giugno ad oggi, hanno scelto di trascorrere un’estate “Ecobaleno” in uno degli Sport Camp sparsi nella Provincia di Varese e nell’ Altomilanese, vivendo 3 settimane “a tutto divertimento”! Ma l’estate è ancora lunga e, se con il
  • Champions League in diretta su Facebook da Settembre

    Il prossimo anno la Champions League sarà trasmessa in diretta su Facebook, parola dell’americana Fox Sports che si prepara a stringere un importantissimo accordo con l’azienda di Mark Zuckerberg. Sarà possibile infatti seguire gratuitamente su Facebook alcuni degli incontri calcistici della
  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa