Sanità, Ventola (Cisl dei Laghi): “Bene risparmiare per reinvestire nello stesso ambito”

Il sindacato accoglie positivamente la riforma regionale, ma si riserva di approfondire alcuni punti

07 agosto 2015
Guarda anche: LavoroSaluteVarese
Ospedale

E’ stata approvata nella serata di mercoledì la legge di riforma della sanità
lombarda, in merito alla quale la Funzione Pubblica dei Laghi esprime una
valutazione sul lavoro parziale sin qui compiuto dal consiglio regionale, in
attesa di entrare nel merito quando il processo di riforma sarà completato e
tutti i pezzi del mosaico saranno al loro posto.

“Il concetto di risparmiare per reinvestire nello stesso ambito piace alla
FP Cisl dei Laghi – il commento di Nino Ventola – La Lombardia fu regione
pioniera in Italia in materia sanitaria, con un cambio di concezione che nel
corso degli anni ha portato risultati validissimi. La ricerca del
miglioramento deve però essere continua e l’obiettivo di risparmiare per
reinvestire a vantaggio dei cittadini e dei professionisti trova quindi in
noi condivisione. Alla Funzione Pubblica dei Laghi piace anche il principio
secondo cui il reddito dovrà essere elemento di discrimine per quanto
concerne il pagamento del ticket. Ma se il principio è corretto – prosegue
Nino Ventola, esponente della FP Cisl dei Laghi – bisognerà fare però
attenzione a come questo verrà declinato nei fatti. Crediamo poi che ci
saranno opportunità aggiuntive per la struttura ospedaliera di Tradate in
relazione al proprio passaggio nell’orbita delle strutture varesine, così
come ci appare corretto il mantenimento in due realtà distinte dei nosocomi
di Como e Varese. Infine – la chiosa dell’esponente della Funzione Pubblica
dei Laghi – sarà meritevole di maggiori attenzioni la nuova geografia che
interesserà le ex ASL di Varese e Como, due realtà molto diverse fra loro
che dovranno imparare a lavorare e convivere”

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi