Sacro Monte, Camponovo: ricco calendario di iniziative

Domani pomeriggio visite guidate nei sotterranei medievali

04 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
Camminatasacromonte

Sabato 5 marzo un ricco pomeriggio tra storia ed arte dedicato ai ragazzi: il FAI Giovani Varese organizza visite guidate di tipo storico nel complesso dei sotterranei medioevali dell’antico edificio che contiene la Via del Pellegrino, in uso fin dai tempi della Cripta della Madonna del Monte. I tour inizieranno alle 14.45 e alle 15.45 e prevedono anche la visita della mostra di arte contemporanea “Il segreto di Eva”; alle 17.00 è previsto un aperitivo, mentre alle 17.30 si ripropone la chiacchierata storica con la prof. Ivana Pederzani sulle “Donne che hanno reso moderna Varese nel XIX sec. “

Domenica 6 marzo passeggiata nel borgo “ Walk and Click” con il fotografo Franco Aresi. Una opportunità originale per conoscere aspetti storici ed aneddoti del borgo, e confrontarsi con i consigli tecnici di una grande fotografo. La partenza è prevista dal Camponovo alle ore 9.30 e si concluderà alle 11.00 sul terrazzo panoramico, normalmente chiuso al pubblico.

Martedì 8 marzo alle ore 17.30 finissage della mostra di arte contemporanea Il Segreto di Eva: sara’ presente la curatrice Virginia Monteverde. Sarà consegnato un omaggio floreale a tutte le donne intervenute.

Sabato 12 marzo alle ore 17.30 vernissage della nuova mostra “Storie di Uomini e Biciclette”.

Tag:

Leggi anche:

  • “Uno sguardo al Monte” per chiudere l’estate al Camponovo

    Già dalla locandina si intuisce il taglio “emozionale” voluto dagli organizzatori: uno scatto di Carlo Meazza che ritrae Salvatore Furia sul bordo di una cupola dell’Osservatorio Astronomico, rende omaggio al visionario mecenate nell’anniversario della sua scomparsa il 12 agosto di sei
  • Varese: le Stanze d’artista al Camponovo

    Un nuovo modo di promuovere, in un contesto che ha la vocazione di vetrina del territorio, la creatività e la capacità di fare rete degli artisti varesini. Nelle stanze medioevali del Camponovo, abitate ciascuna da un artista diverso, il pubblico potrà toccare con mano cosa vuol dire pittura,
  • Cent’anni di storia varesina al Camponovo

    La mostra sfrutta la particolarità degli ambienti medioevali del Camponovo, che si snodano attorno all’ antica Via del Pellegrino, individuando alcune zone destinate alla proiezione continuativa di audiovisivi, selezionati per tematica e modalità di realizzazione. Tra rarità storiche e filmati
  • Varese, Camponovo: al via la mostra “Storie di uomini e biciclette”

    “Storie di uomini e di biciclette”, curata da Carla Tocchetti e Lorenzo Franzetti e resa possibile dalla collaborazione con Comune di Varese, Parco Campo dei Fiori, Fondazione Comunitaria del Varesotto, comitato provinciale di Federciclismo e Società Ciclistica Alfredo Binda, permette