Riforma Sanità, Macchi (M5S): “Portano tutto verso il privato. Impedendoci di discutere”

I Cinquestelle pronti a ''fare le barricate'' contro la riforma sanitaria. ''Si tratta di 19 miliardi di soldi pubblici''

15 luglio 2015
Guarda anche: MilanoSalute
pronto-soccorso

“Maroni è una contraddizione unica. Ci dà dei formigoniani? Sono dichiarazioni ridicole. Loro per primi hanno sempre detto che la sanità formigoniana ha portato all’eccellenza e che questa riforma è la sua evoluzione. Noi la combatteremo”. 

Paola Macchi, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, ribatte alle dichiarazioni del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni. E spiega perché “questa riforma non guarda alla sanità ma solo alla politica e alla spartizione delle poltrone dei direttori generali”.

“Questa riforma porta alla devoluzione, come dicono loro stessi, del sistema formigoniano in tutti i territori. Sposta tutto sul privato. E lo fanno per tenere insieme una maggioranza spaccata. La riprova è che stanno presentando emendamenti sostitutivi di tutti gli articoli. E addirittura subemendamenti. Tutto deciso tra di loro in maggioranza. Mentre a noi non viene data la possibilità di discutere. Avevamo chiesto di portare la legge in commissione, come dovrebbe avvenire, invece l’hanno portata subito in aula. È la morte della democrazia”.

La gravità della cosa secondo Macchi è data anche e soprattutto dal fatto che la riforma riguarda ben 19 miliardi di euro, “il 75% del bilancio della Regione, soldi pubblici”.

“Oltretutto hanno diviso in due la discussione: adesso stiamo lavorando sulla governance. A settembre arriverà la parte operativa. È stato fatto tutto per motivi politici, perché a fine 2015 scadono le poltrone dei direttori generali e devono dividersele. Mentre per la riforma non siamo partiti dai dati epidemiologici, che sarebbe il giusto iter”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum