Regio Insubrica, Tognola: “Mi sorprendono le dichiarazioni della Lega”

Il consigliere provinciale ricostruisce la vicenda relativa all'ente

29 settembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Tognola

Il consigliere provinciale Alberto Tognola interviene in merito alla questione della Regio Insubrica, sulla quale poche ore fa la Lega Nord aveva emanato un comunicato stampa. Di seguito la replica del consigliere di Villa Recalcati:

«Le dichiarazioni del segretario provinciale delle Lega Nord Matteo Bianchi e del Consigliere regionale Francesca Brianza riguardanti la Regio Insubrica e riportate oggi dai media locali mi sorprendono. Sulla questione è infatti doveroso ristabilire la verità dei fatti. In qualità di delegato dal Presidente della Provincia Vincenzi ho partecipato all’ultima assemblea generale della Regio, avvenuta lo scorso 25 settembre, durante la quale è sono stati approvati sia il bilancio consuntivo 2014 che quello preventivo del 2015. E proprio l’approvazione del bilancio preventivo 2015 è la chiara dimostrazione che quanto sostenuto da Matteo Bianchi non risponde al vero. Nessun presidente di Provincia sta per “far saltare la Regio”. Durante l’assemblea poi è stata presentata anche la bozza di modifica ufficiale dello Statuto della Regio, inerente proprio le quoti sociali. La bozza è stata illustrata dal segretario della Regio Giampiero Gianella e prevede che tra i membri di diritto vi siano il Canto Ticino, le Regioni Lombardia e Piemonte, le Province di Varese, Como, Lecco, Novara, e VCO, la città di Lugano e una seria di istituzioni, associazioni ed enti pubblici e privati. E’ bene quindi sottolineare che la soluzione proposta del Consigliere Brianza di fatto è contenuta proprio nella bozza di modifica illustrata all’assemblea».

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che