Varese Pride: oltre duemila persone in una piazza a tinte arcobaleno

Grande successo di pubblico per la parata dell'orgoglio Lgbt

18 giugno 2016
Guarda anche: Varese
pride

Le forze dell’ordine stimano in duemila i partecipanti al Varese Pride, ben oltre, dunque, le attese degli stessi organizzatori: uno straordinario successo di pubblico, agevolato anche dalla giornata relativamente soleggiata, per la prima volta di un evento di questo genere nella città bosina.

All’insegna delle bandiere e dei palloncini arcobaleno, con un furgone adibito a carro in apertura, il corteo si è snodato da piazza Cacciatori delle Alpi a via Bernascone senza alcun tipo di problema, anzi all’insegna della musica e dei balli: decisamente variegata la partecipazione, con anche tantissime famiglie, spesso con bambini, e numerosi eterosessuali che hanno voluto portare il proprio sostegno alla causa dei diritti Lgbt “perché siamo nel 2016 ed è ora di uscire dal Medio Evo”. Dal carro, gli organizzatori distribuivano finocchi per sdrammatizzare sull’uso offensivo del medesimo termine.

La festa dei partecipanti proseguirà poi con party tematici allo Zsa Zsa di via Orrigoni e al Salotto di viale Belforte.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il