Premio Berrino e Passeggiata dell’Amore illuminano Ispra

Piena soddisfazione del consigliere provinciale Tognola per l'iniziativa del Comune

11 settembre 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloLaghi
ispra1

 

La presentazione del concorso di poesie “Scrivi l’amore – Premio Berrino” è stata l’occasione per raccontare il progetto della passeggiata dell’Amore, realizzato dell’amministrazione comunale di Ispra. E proprio sul lungolago Vespucci, il 20 settembre alle ore 16, si terrà la cerimonia della posa della piastrella con inciso il testo della poesia “Tango d’amore”, vincitrice del Concorso 2014.

«Sono due iniziative strettamente legate tra loro – ha spiegato il vicesindaco di Ispra Martina Cao – finalizzate a valorizzare il più ampio progetto della passeggiata dell’amore. L’obiettivo è realizzare anche sul nostro lungolago il muretto, che richiama certamente Alassio e che di anno in anno verrà arricchito con la posa di una piastrella con la poesia vincitrice del concorso. E’ questo un modo per dare un più ampio respiro al Premio di poesie, che per quanto bello rischia di rimanere un’iniziativa di nicchia, ma anche di condividere con tutti coloro che passeggeranno sul nostro lungo lago il sentimento che ispira il Concorso».

In conferenza stampa erano presenti anche Davide Pagani e Pietro Roncari dell’associazione Amici di Mario Berrino, realtà che collabora con l’amministrazione all’organizzazione del Concorso. E proprio il Presidente Roncari ha ricordato i numeri dell’iniziativa, che «in 8 edizioni ha visto 400 opere in gara, con autori provenienti da 12 regioni d’Italia e da 7 nazioni» e che ha fissato i prossimi obiettivi: «Internazionalizzare ancor di più il premio e aprirlo anche alle scuole».

Un plauso all’iniziativa è giunto anche dal consigliere provinciale alla Cultura Alberto Tognola: «Quella dell’amministrazione di Ispra è un’iniziativa molto bella oltre che originale, poiché si inserisce nella tradizione delle vie dell’Amore che richiamano certamente Alassio, ma anche le Cinque Terre liguri».

Daniela Croci, consigliere delegato alla Cultura di Ispra ha motivato l’impegno dell’amministrazione nel portare avanti l’iniziativa: «Questo Concorso ha anche una funzione educativa e formativa per i nostri giovani. La poesia e lo scrivere poesie sono due ottime vie per conoscere i propri sentimenti e stati d’animo e per dar loro voce ed esprimerli. Questo, infatti, è fondamentale per il cammino di crescita dei nostri ragazzi».

Il Concorso è aperto a tutti e il regolamento lo si può trovare sia sul sito del comune www.ispra.comune.va.it, che sul sito dell’associazione www.amicimarioberrino.it.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice