Possibile chiude la campagna referendaria

Numerosi appuntamenti nel Varesotto tra sabato e domenica per sottoscrivere gli otto quesiti della formazione di Pippo Civati

25 settembre 2015
Guarda anche: Politica
possibile

Sabato 26 settembre e domenica 27 settembre anche la provincia di Varese sarà protagonista dell’ultimo weekend di raccolta firme per indire i referendum sugli 8 quesiti proposti da Possibile (il movimento lanciato da Giuseppe Civati), ai quali hanno aderito numerosi soggetti politici e sociali (da Green Italia a Italia Nostra ai Radicali) nonché esponenti politici quali il deputato Alessandro Di Battista (M5S), Walter Tocci (PD), Nicola Fratoianni (SEL), oltre che profili di rilievo istituzionale come Gustavo Zagrebelsky.

«L’obiettivo è depositare le 500mila firme necessarie per indire i referendum entro il 30 settembre», spiegano Annamaria Guidi e Jacopo Zocchi, coordinatori dei comitati varesini di Possibile: «l’obiettivo è raggiungibile, tutto si deciderà nelle prossime ore. Si tratta perciò dell’ultima occasione per firmare e far scegliere agli italiani se vogliono o meno un Parlamento di nominati, un modello di sviluppo basato sulle trivellazioni in mare, meno diritti ai lavoratori e un’impostazione verticistica della scuola: noi crediamo che tutto ciò non vada bene e che, soprattutto, nessun cittadino abbia mai votato un simile programma elettorale».

I banchetti organizzati dai comitati varesini si articolano tra Saronno, Legnano e Varese.

Sabato 25 sarà possibile firmare a:
Varese, piazza Carducci, dalle 10 alle 20.
Saronno, piazza Libertà, dalle 9 alle 13.
Legnano, presso il mercato, dalle 9 alle 13.
Domenica 26:
Varese, piazza Carducci, dalle 10 alle 20.
Per informazioni
Annamaria Guidi 3381054436
Jacopo Zocchi 349 266 6323

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice