Varese: è Possibile “legalizzare con successo?”

Il movimento di Pippo Civati organizza una serata per il prossimo 7 marzo

03 marzo 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
Marijuana

Marijuana

Il comitato varesino di Possibile organizza un dibattito sul tema della legalizzazione della cannabis che si terrà a Varese il 7 marzo alle ore 21,  presso la sede Arci di via Monte Golico . Nel corso della serata interverranno Luca Marola (autore di “Marijuana in salotto” e “Legalizzare con Successo”), Marco Moscatelli (Val di Matt e titolare del grow shop – Semi Matti) e Gabriele Guidi (Possibile).

Nella sua ultima Relazione Annuale la Direzione Nazionale Antimafia ha denunciato apertamente a proposito dell’azione di contrasto alla diffusione dei derivati della cannabis “il totale fallimento dell’azione repressiva”. In questo quadro la stessa DNA propone politiche di depenalizzazione che potrebbero dare buoni risultati “in termini di deflazione del carico giudiziario, di liberazione di risorse disponibili per le forze dell’ordine e magistratura per il contrasto di altri fenomeni criminali e, infine, di prosciugamento di un mercato che, almeno in parte, è di appannaggio di associazioni criminali agguerrite”.

L’opzione antiproibizionista sulla marijuana non è più semplicemente un’idea, ma è diventata una  concreta strategia di governo con effetti positivi sul piano sociale, sanitario e del contrasto alle organizzazioni criminali e con una dimostrabile efficienza sul piano fiscale. Finalmente il dibattito sulla depenalizzazione della cannabis ha contagiato anche l’Italia e oramai la legalizzazione non è solo riconosciuta da ampi strati della società italiana come una buona idea, ma anche come una buona pratica di governo del fenomeno. D’altra parte i percorsi intrapresi da molti altri paesi ne sono la dimostrazione. In particolare dal 2014 Colorado, Washington, Oregon, Alaska e Washington, DC hanno completamente legalizzato il mercato della marijuana con risultati positivi e sorprendenti. Il libro “Legalizzare con successo” di Luca Marola raccoglie le testimonianze della stampa statunitense che, senza pregiudizi ideologici, ha osservato da vicino l’emersione del mercato legale della cannabis e le ricadute positive sull’intera società.

Nel corso della serata analizzeremo l’esperienza statunitense per spostarci poi nel nostro paese, parlando della proposta di legge per la legalizzazione  elaborata dall’ Intergruppo Parlamentare  insieme a Gabriele Guidi, e provando a immaginare i risvolti sul nostro territorio con Marco Moscatelli.

 

Possibile Varese,  comitato Alex Langer.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già