Porto Ceresio: Insieme Si Può parla con i frontalieri

Partecipatissimo incontro nella serata di venerdì

22 febbraio 2016
Guarda anche: Laghi
foto1

Oltre 150 persone erano presenti venerdì sera all’incontro per i frontalieri organizzato da “Porto Ceresio INSIEME Si può”, il gruppo che parteciperà alle prossime elezioni comunali di Porto Ceresio con il candidato sindaco Jenny Santi.
Un incontro tecnico-informativo che ha consentito ai presenti di comprendere come inciderà la nuova tassazione sul proprio stipendio a partire dal 2019. Tra i relatori il sindaco di Lavena Ponte Tresa Pietro Roncoroni, i due principali sindacati svizzeri, la UIL ed il portavoce della neonata Associazione Frontalieri Ticino Eros Sebastiani.
Particolarmente apprezzato l’intervento di Andrea Puglia – sportello frontalieri OCST – che ha spiegato come inciderà la nuova pressione fiscale a seconda delle differenti fasce di reddito, valutando sia la percentuale dello stipendio che verrà tassata in Svizzera, sia l’Irpef e le possibili detrazioni relative alla tassazione italiana.
“Abbiamo organizzato in incontro che voleva essere un servizio ai cittadini – ha affermato Jenny Santi – un momento di informazione tecnico per chiarire i tanti dubbi che i frontalieri hanno in questo momento di discussione del testo di revisione dell’accordo italo-svizzero in vigore dagli anni Settanta”.
L’incontro era stato ostacolato dall’attuale amministrazione comunale, che non aveva concesso per l’evento nessuna delle sale pubbliche presenti a Porto Ceresio, sebbene libere nella serata del 19 febbraio. L’incontro si è così tenuto presso la sala cooperativa concessa dal Circolo di Porto Ceresio, con oltre metà dei presenti in piedi e numerose persone rimaste ad ascoltare all’esterno della sala stessa.

Tag:

Leggi anche:

  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum
  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che