Panzerock: 14 a 15 luglio a Laveno Mombello

Torna per la 21esima edizione il festival del panzarotti sulle rive del lago a Laveno Mombello

14 luglio 2017
Guarda anche: EventiLaghi

Nella bellissima cornice di Laveno Mombello (VA) torna anche quest’anno il festival del panzerotto: organizzato dagli Amici del Panzerock, l’evento più gettonato di Laveno e dintorni arriva per animare due serate del luglio varesino.

Nelle serate di venerdì 14 luglio e sabato 15 luglio torna la festa del gusto: tra birra a fiumi e panzerotti (come promettono gli organizzatori) l’evento è imperdibili… Mancare sarebbe un crimine!

La festa è organizzata dall’Associazione Onlus Amici del panzerock di Laveno Mombello con il Patrocino del Comune di Laveno Mombello. L’evento di terrò presso il Parco Alpini in Via L. Bellorini. Tutti il ricavato sarà devoluto in beneficenza. La festa si terrà anche in caso di pioggia.

Tag:

Leggi anche:

  • Busto Arsizio Choco Fest: dal 9 marzo

    Il Cioccolato in tutte le sue forme e molto altro ancora vi aspetta a Busto Arsizio Choco Fest, La più golosa Festa del Cioccolato Artigianale, evento organizzato dall’ Associazione Culturale Arti Libere che animerà il centro della città dal 9 all’ 11 marzo. Tutti i golosi di cioccolato
  • La Francia arriva a Varese

    Profumi, sapori e tradizione arrivano in Piazza Montegrappa a Varese, per una speciale 4 giorni dedicata alla Francia. Il Mercatino Regionale Francese si terrà dal 22 al 25 febbraio 2018. Tante le prelibatezze enogastronomiche presenti, tutte rigorosamente di qualità e tradizione francese. Oltre
  • Luca Marsico ospite lunedì 12 febbraio del circolo Destra Italiana Varese

    Il consigliere regionale Luca Marsico sarà ospite lunedì sera 12 febbraio alle ore 20,30 in occasione della serata organizzata dal circolo Destra Italiana Varese, presieduto da Francesco Marcello, dal titolo “Voce alle famiglie-più risorse, meno burocrazia”. L’evento, ad ingresso gratuito,
  • “Giornata della memoria 2018”: gli eventi in programma a Busto Arsizio

    Nella consapevolezza che memoria e conoscenza possono contribuire a evitare il ripetersi di altri errori o almeno a risvegliare le coscienze, e nel solco dell’opera di educazione alla pace, alla legalità, al rispetto per la memoria e la storia da tempo intrapreso, l’Amministrazione ha promosso