Mercoledì 17 a Palazzo Pirelli cerimonia finale del Premio Internazionale Eugenio Corti

Terrà la prolusione François Livi, professore emerito della Sorbona di Parigi, il maggiore studioso mondiale di Eugenio Corti.

14 gennaio 2018
Guarda anche: Milano

Si terrà mercoledì 17 gennaio a partire dalle ore 15.30 a Palazzo Pirelli (Sala Pirelli) la cerimonia finale del Premio Internazionale Eugenio Corti 2018. L’iniziativa, sponsorizzata dall’Associazione Eugenio Corti, è promossa congiuntamente dal Centro di ricerca “Letteratura e Cultura dell’Italia Unita” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dal Consiglio regionale della Lombardia.

Il Premio si inserisce nell’ambito del Cantiere Eugenio Corti che dal 2016 ha visto fiorire numerose iniziative con lo scopo di onorare la memoria dell’autore di “Cavallo rosso” (un best seller giunto ormai alla trentaduesima edizione e tradotto in otto lingue) e promuovere lo studio della sua opera.

A fronte dell’interesse del pubblico e del significativo risveglio degli studi cortiani, il conferimento del premio alla miglior pubblicazione e alla miglior tesi di laurea sarà un’ulteriore occasione per approfondire la produzione letteraria dello scrittore brianzolo attraverso un seminario ricco di voci.

Interverranno, fra gli altri, Raffaele Cattaneo (Presidente del Consiglio regionale della Lombardia), Vanda Corti (moglie dell’autore e Presidente dell’Associazione Eugenio Corti) e Giuseppe Langella (Direttore del Centro di ricerca della Cattolica).

Terrà la prolusione François Livi, professore emerito della Sorbona di Parigi, il maggiore studioso mondiale di Eugenio Corti.

Dopo la premiazione dei vincitori, a conclusione della cerimonia Ettore Fiorina interpreterà brani toccanti dell’autore, introdotti dalla saggista e biografa Paola Scaglione.

Tag:

Leggi anche: