Marijuana sul treno: la Polfer ferma un giovane

Un minorenne intercettato a Rho con 50 grammi di stupefacenti pronti per lo spaccio

22 giugno 2016
Guarda anche: AltomilaneseVarese
Trenoferrovie

Nei giorni scorsi, personale del Posto Polfer di Varese ha tratto in arresto un giovane italiano, 17enne residente in provincia di Novara, per detenzione a fini di spaccio di circa 50 grammi di sostanza stupefacente, poi rivelatasi marijuana.

Gli agenti, in particolare, erano di pattuglia a bordo di un treno sulla tratta Rho-Varese quando, alla fermata di Rho Fiera, hanno notato un giovane viaggiatore innervosirsi alla vista delle divise e allontanarsi cercando di non incrociarli.

I poliziotti, insospettiti dal suo atteggiamento, una volta risaliti a bordo treno hanno deciso di effettuare un normale controllo di routine sui documenti, ma il ragazzo appariva sempre più nervoso così, gli agenti all’interno della sua borsa hanno trovato 50 grammi di marijuana, già divisa in 21 dosi e pronta ad essere venduta e €50 in vario taglio quale provento della vendita.

Il ragazzo, con precedenti penali, non iscritto a scuola e senza lavoro, è stato tratto in arresto e condotto nella casa circondariale C. Beccaria.

 

Tag:

Leggi anche: