Marijuana sul treno: la Polfer ferma un giovane

Un minorenne intercettato a Rho con 50 grammi di stupefacenti pronti per lo spaccio

22 giugno 2016
Guarda anche: AltomilaneseVarese
Trenoferrovie

Trenoferrovie

Nei giorni scorsi, personale del Posto Polfer di Varese ha tratto in arresto un giovane italiano, 17enne residente in provincia di Novara, per detenzione a fini di spaccio di circa 50 grammi di sostanza stupefacente, poi rivelatasi marijuana.

Gli agenti, in particolare, erano di pattuglia a bordo di un treno sulla tratta Rho-Varese quando, alla fermata di Rho Fiera, hanno notato un giovane viaggiatore innervosirsi alla vista delle divise e allontanarsi cercando di non incrociarli.

I poliziotti, insospettiti dal suo atteggiamento, una volta risaliti a bordo treno hanno deciso di effettuare un normale controllo di routine sui documenti, ma il ragazzo appariva sempre più nervoso così, gli agenti all’interno della sua borsa hanno trovato 50 grammi di marijuana, già divisa in 21 dosi e pronta ad essere venduta e €50 in vario taglio quale provento della vendita.

Il ragazzo, con precedenti penali, non iscritto a scuola e senza lavoro, è stato tratto in arresto e condotto nella casa circondariale C. Beccaria.

 

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già