“Le scuole private in Lombardia paghino l’Ici”. Questa la richiesta del Movimento 5 Stelle

Dopo la sentenza della Corte di Cassazione sul caso di Livorno, i Cinquestelle chiedono che la Regione si attivi affinché gli enti locali applichino la tassa in Lombardia

27 luglio 2015
Guarda anche: Milano
soldi-banca

Tutte le scuole private devono pagare l’Ici. Anche quelle gestite da enti religiosi.

Il M5S Lombardia ha depositato un ordine del giorno, che sarà discusso nel corso della due giorni di consiglio regionale sul bilancio di assestamento a partire da domani, martedì 28 luglio, perché la Giunta Maroni si attivi “presso le Pubbliche Amministrazioni affinché venga assicurata la regolare applicazione delle sentenze della Corte di Cassazione” che hanno riconosciuto la legittimità della richiesta del pagamento dell’ICI avanzata nel 2010 dal Comune di Livorno agli istituti scolastici paritari gestiti nel territorio da enti religiosi.

Paola Macchi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: “La sentenza di Livorno ripristina la giustizia fiscale: le scuole private di ogni ordine e grado sono attività commerciali e devono pagare le tasse come gli altri. Garantire l’equità fiscale evitando di continuare a elargire privilegi anacronistici è un obiettivo prioritario anche per la Regione Lombardia e ci attendiamo che il Consiglio Regionali approvi il nostro ordine del giorno e che Maroni si adoperi presso le amministrazioni locali perché le scuole paritarie, cui sono già destinati fondi che per il M5S dovrebbero essere invece destinati alle scuole pubbliche statali, paghino finalmente l’ICI”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sbanca il Superenalotto: vincita di 130 milioni di euro

    La giocata vincente, da più di 130 milioni di euro, è stata registrata in un punto vendita di Caltanissetta, grazie alla sequenza di numeri  12, 23, 39, 54, 72, 73. Quella registrata in questi giorni è la seconda vincita più ricca di sempre; la prima risale al 27 ottobre del 2016 dove a Vibo
  • La Lombardia nelle mani di Attilio Fontana

    Attilio Fontana diventa così ufficialmente il nuovo governatore, ricevendo dalle mani di Roberto Maroni, governatore uscente, le cariche per prendere in mano la totale gestione della Lombardia. Dopo la vittoria alle passate elezioni regionali, Attilio Fontana fa ufficialmente oggi il suo ingresso
  • Attilio Fontana presidente della Regione

    Dalle 17 di ieri Attilio Fontana è ufficialmente il nuovo presidente della Regione Lombardia: tale lo ha proclamato, a quell’ora, la Corte d’Appello di Milano. Stamattina a Palazzo Lombardia ci sarà il passaggio di consegne, alle 11:00 presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia,  tra
  • M5S Lombardia “Angera, l’Ospedale va difeso”

    “Ci giunge notizia che da domani verrà chiuso uno dei due reparti di medicina dell’ospedale di Angera, poiché i medici del reparto dovranno prestare servizio anche al Pronto Soccorso. Vorremmo capire come sia possibile decimare i posti letti di medicina, tenendo conto del fatto che il