“Le scuole private in Lombardia paghino l’Ici”. Questa la richiesta del Movimento 5 Stelle

Dopo la sentenza della Corte di Cassazione sul caso di Livorno, i Cinquestelle chiedono che la Regione si attivi affinché gli enti locali applichino la tassa in Lombardia

27 luglio 2015
Guarda anche: Milano
soldi-banca

Tutte le scuole private devono pagare l’Ici. Anche quelle gestite da enti religiosi.

Il M5S Lombardia ha depositato un ordine del giorno, che sarà discusso nel corso della due giorni di consiglio regionale sul bilancio di assestamento a partire da domani, martedì 28 luglio, perché la Giunta Maroni si attivi “presso le Pubbliche Amministrazioni affinché venga assicurata la regolare applicazione delle sentenze della Corte di Cassazione” che hanno riconosciuto la legittimità della richiesta del pagamento dell’ICI avanzata nel 2010 dal Comune di Livorno agli istituti scolastici paritari gestiti nel territorio da enti religiosi.

Paola Macchi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: “La sentenza di Livorno ripristina la giustizia fiscale: le scuole private di ogni ordine e grado sono attività commerciali e devono pagare le tasse come gli altri. Garantire l’equità fiscale evitando di continuare a elargire privilegi anacronistici è un obiettivo prioritario anche per la Regione Lombardia e ci attendiamo che il Consiglio Regionali approvi il nostro ordine del giorno e che Maroni si adoperi presso le amministrazioni locali perché le scuole paritarie, cui sono già destinati fondi che per il M5S dovrebbero essere invece destinati alle scuole pubbliche statali, paghino finalmente l’ICI”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e