“Le scuole private in Lombardia paghino l’Ici”. Questa la richiesta del Movimento 5 Stelle

Dopo la sentenza della Corte di Cassazione sul caso di Livorno, i Cinquestelle chiedono che la Regione si attivi affinché gli enti locali applichino la tassa in Lombardia

27 luglio 2015
Guarda anche: Milano
soldi-banca

Tutte le scuole private devono pagare l’Ici. Anche quelle gestite da enti religiosi.

Il M5S Lombardia ha depositato un ordine del giorno, che sarà discusso nel corso della due giorni di consiglio regionale sul bilancio di assestamento a partire da domani, martedì 28 luglio, perché la Giunta Maroni si attivi “presso le Pubbliche Amministrazioni affinché venga assicurata la regolare applicazione delle sentenze della Corte di Cassazione” che hanno riconosciuto la legittimità della richiesta del pagamento dell’ICI avanzata nel 2010 dal Comune di Livorno agli istituti scolastici paritari gestiti nel territorio da enti religiosi.

Paola Macchi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: “La sentenza di Livorno ripristina la giustizia fiscale: le scuole private di ogni ordine e grado sono attività commerciali e devono pagare le tasse come gli altri. Garantire l’equità fiscale evitando di continuare a elargire privilegi anacronistici è un obiettivo prioritario anche per la Regione Lombardia e ci attendiamo che il Consiglio Regionali approvi il nostro ordine del giorno e che Maroni si adoperi presso le amministrazioni locali perché le scuole paritarie, cui sono già destinati fondi che per il M5S dovrebbero essere invece destinati alle scuole pubbliche statali, paghino finalmente l’ICI”.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che