“Le scuole private in Lombardia paghino l’Ici”. Questa la richiesta del Movimento 5 Stelle

Dopo la sentenza della Corte di Cassazione sul caso di Livorno, i Cinquestelle chiedono che la Regione si attivi affinché gli enti locali applichino la tassa in Lombardia

27 luglio 2015
Guarda anche: Milano
soldi-banca

Tutte le scuole private devono pagare l’Ici. Anche quelle gestite da enti religiosi.

Il M5S Lombardia ha depositato un ordine del giorno, che sarà discusso nel corso della due giorni di consiglio regionale sul bilancio di assestamento a partire da domani, martedì 28 luglio, perché la Giunta Maroni si attivi “presso le Pubbliche Amministrazioni affinché venga assicurata la regolare applicazione delle sentenze della Corte di Cassazione” che hanno riconosciuto la legittimità della richiesta del pagamento dell’ICI avanzata nel 2010 dal Comune di Livorno agli istituti scolastici paritari gestiti nel territorio da enti religiosi.

Paola Macchi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: “La sentenza di Livorno ripristina la giustizia fiscale: le scuole private di ogni ordine e grado sono attività commerciali e devono pagare le tasse come gli altri. Garantire l’equità fiscale evitando di continuare a elargire privilegi anacronistici è un obiettivo prioritario anche per la Regione Lombardia e ci attendiamo che il Consiglio Regionali approvi il nostro ordine del giorno e che Maroni si adoperi presso le amministrazioni locali perché le scuole paritarie, cui sono già destinati fondi che per il M5S dovrebbero essere invece destinati alle scuole pubbliche statali, paghino finalmente l’ICI”.

Tag:

Leggi anche:

  • Arcisate-Stabio, Cattaneo: “Giornata storica”

    “È una giornata storica: viene completato oggi un percorso che ha portato ad avere un collegamento trasfrontaliero che migliorerà le relazioni tra Varese, il Canton Ticino, Como e tra qualche mese anche verso l’aeroporto di Malpensa”: è il commento del Presidente del Consiglio regionale
  • Liceo Crespi di Busto premiato tra i migliori in Italia

    “Oggi premiamo il Liceo Classico ‘Crespi’ di Busto Arsizio, che e’ risultato il primo liceo classico entro un raggio di 30 Km da Milano nella classifica delle performance che i suoi ex alunni hanno avuto nei tre anni di studi universitari in base alla classifica annuale
  • Referendum in Lombardia, 22 ottobre

    “Volete voi che la Regione Lombardia, in considerazione della sua specialità, nel quadro dell’unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l’attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai
  • 36mila euro in contanti e un biglietto per l’estero: scatta la maximulta

    Nei guai un cittadino turco che nel giorno scorsi, all’aeroporto di Orio al Serio, durante l’imbarco si è “dimenticato” di dichiarare una grossa somma di denaro trasportata all’interno del suo bagaglio a mano. La cifra in contanti consentita è di massimo 10.000euro per