L’autobus torna a Curiglia con Monteviasco

I consiglieri provinciali Bertocchi e Mariani comunicano anche la risoluzione del problema-biglietteria a Cadegliano Viconago

01 marzo 2016
Guarda anche: LaghiLuinese
autolineevaresine bus extraurbano - foto Matteo Spina

É costante l’attenzione della Provincia di Varese per i piccoli centri nelle nostre valli. Nei giorni scorsi si sono, infatti, concluse positivamente due vicende che vedevano coinvolti Curiglia con Monteviasco e Cadegliano Viconago.

Nelle valli del Luinese, il bus della linea Luino – Agra è tornato ad arrivare fino a Curiglia. Il prolungamento della tratta è stato riattivato da ieri e interessa la corsa delle 14.05. Il servizio sarà attivo tutti i giorni durante tutto l’anno scolastico.
«Qualche mese fa, a seguito della razionalizzazione delle linee del trasporto pubblico locale, dovuto anche alla difficile situazione economico-finanziaria della Provincia, la tratta Luino – Curiglia aveva subito una modifica – ha spiegato il Consigliere provinciale ai Trasporti Valerio Mariani – Dopo approfondimenti e verifiche delle corse e delle utenze con il gestore e con i comuni del territorio, grazie all’impegno del consigliere provinciale Marco Magrini, si è deciso di ripristinare, a partire dall’1 marzo, la corsa delle 14.05, vista l’importanza che questo collegamento ha per i residenti di Curiglia,». Si sta inoltre valutando la possibilità di introdurre anche due corse mattutine, che oggi non esistono.

Risolto anche il problema della vendita dei biglietti del bus a Cadegliano Viconago. Nel centro della Valmarchirolo, a seguito della chiusura dell’ultimo punto vendita, i biglietti potevano essere acquistati esclusivamente a bordo dell’autobus pagando però il sovrapprezzo. Grazie alla segnalazione del Sindaco Tordi, Provincia di Varese si è subito attivata presso la ditta che gestisce il servizio affinché nessun sovrapprezzo fosse più richiesto ai cittadini che fruivano del servizio a Cadegliano Viconago. «Grazie alla preziosa collaborazione con il Comune e con gli operatori del servizio, siamo intervenuti prontamente per sanare una situazione che penalizzava gli abitanti di Cadegliano Viconago – ha dichiarato il Consigliere provinciale Paolo Bertocchi – Per i piccoli centri del nord della provincia, i collegamenti pubblici sono un mezzo di trasporto fondamentale per sconfiggere le distanze e per questo va prestata sempre molta attenzione anche ai più piccoli problemi».

 

foto Matteo Spina

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti