La Polizia Locale “sequestra” la sala di Filmstudio90

Il Tribunale, su segnalazione del Comune, chiude la sala proiezioni

21 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1453393152381

FB_IMG_1453393152381

Da circa un’ora la sala di proiezione di Filmstudio90, all’interno della Coopuf di via De Cristoforis, è stata sottoposta a sequestro dagli agenti della Polizia Locale di Varese.

Il provvedimento di sequestro è motivato “per violazione dell’articolo 681 del Codice penale, che sanziona l’apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo”.

Ed è stato ordinato dal Tribunale a seguito di una segnalazione della Polizia Locale di Varese.

“Non capiamo come mai un procedimento nei riguardi di un’associazione va a chiudere i locali di una cooperativa – spiega Marco Odorico, consigliere d’amministrazione Coopuf – quello che adesso non potremo più fare è concedere la sala in utilizzo ad altre associazioni e realtà. Da settimana prossima volevamo anche dare la sala in uso ai condomini per le riunioni. Ci stanno togliendo lo strumento per ricreare il tessuto sociale del quartiere. Nel momento in cui abbiamo l’opportunità di aprire la sala ai residenti, questa ci viene negata”.

Sul posto anche il consigliere comunale del Pd Andrea Civati: “Sono certo che tutto verrà chiarito in tempi brevi. Filmstudio90 fa questa attività da oltre 20 anni.

Stupisce che il Comune di Varese abbia agito così duramente senza minimamente cercare una soluzione amministrativa.
Al di là dell’attività cinematografica, questa sala è utilizzata per moltissime iniziative culturali, sociali e ricreative. È un enorme danno per la cultura varesina”.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti