La Polizia Locale “sequestra” la sala di Filmstudio90

Il Tribunale, su segnalazione del Comune, chiude la sala proiezioni

21 gennaio 2016
Guarda anche: Varese Città
FB_IMG_1453393152381

Da circa un’ora la sala di proiezione di Filmstudio90, all’interno della Coopuf di via De Cristoforis, è stata sottoposta a sequestro dagli agenti della Polizia Locale di Varese.

Il provvedimento di sequestro è motivato “per violazione dell’articolo 681 del Codice penale, che sanziona l’apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo”.

Ed è stato ordinato dal Tribunale a seguito di una segnalazione della Polizia Locale di Varese.

“Non capiamo come mai un procedimento nei riguardi di un’associazione va a chiudere i locali di una cooperativa – spiega Marco Odorico, consigliere d’amministrazione Coopuf – quello che adesso non potremo più fare è concedere la sala in utilizzo ad altre associazioni e realtà. Da settimana prossima volevamo anche dare la sala in uso ai condomini per le riunioni. Ci stanno togliendo lo strumento per ricreare il tessuto sociale del quartiere. Nel momento in cui abbiamo l’opportunità di aprire la sala ai residenti, questa ci viene negata”.

Sul posto anche il consigliere comunale del Pd Andrea Civati: “Sono certo che tutto verrà chiarito in tempi brevi. Filmstudio90 fa questa attività da oltre 20 anni.

Stupisce che il Comune di Varese abbia agito così duramente senza minimamente cercare una soluzione amministrativa.
Al di là dell’attività cinematografica, questa sala è utilizzata per moltissime iniziative culturali, sociali e ricreative. È un enorme danno per la cultura varesina”.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice