Infrastrutture Lombarde, il M5S: “Paolo Besozzi è incompatibile. Va rimosso”

I grillina chiedono la rimozione del manager varesino sulla base della Legge Severino

28 dicembre 2015
Guarda anche: MilanoVarese Città
pirellone-1

Il 24 dicembre scorso alcuni organi di stampa hanno dato notizia dell’intervento del presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, dottor Raffaele Cantone, in merito alla natura giuridica di Cal (Concessioni Autostradali Lombarde), da considerarsi ente privato in controllo pubblico da parte di Regione Lombardia, “con conseguente manifestazione di incompatibilità, in base alla legge Severino, delle cariche ricoperte dal dott. Paolo Besozzi, che riveste contemporaneamente la carica di Presidente di Ilspa (Infrastrutture Lombarde) e Amministratore Delegato di Cal” spiega in una nota il Movimento 5 Stelle. Che ha quindi depositato una mozione urgente per chiedere al Presidente Maroni di sanare l’incompatibilità e ripristinare il pieno rispetto della legge.

Per Gianmarco Corbetta, consigliere regionale del M5S Lombardia: “E’ del tutto evidente l’insanabile conflitto di interessi di Besozzi, che ricopre un ruolo di vertice di due enti controllati dalla regione, uno che vigila sull’operato dell’altro. Come nella sanità, anche in tutto il sistema delle partecipate regionali Maroni applica la logica delle spartizioni delle poltrone per appartenenza politica;
che però almeno rispetti la legge sull’incompatibilità tra gli incarichi che affida! Non è tollerabile che non vengano considerati i principi basilari per la prevenzione della corruzione. Per questo motivo domani in consiglio regionale presenteremo una mozione urgente per sanare questa incompatibilità e ripristinare al più presto il pieno rispetto della legge. Besozzi deve essere rimosso”.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice