Il trio Rospigliosi ad Interpretando suoni e luoghi

La nuova stagione si apre domenica alla Badia di San Gemolo

08 giugno 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloLaghi
TRIO ROSPIGLIOSI 2

Giunge alla VIII edizione la rassegna musicale itinerante “Interpretando suoni e luoghi” grazie al costante impegno della Comunità Montana del Piambello e della Comunità Montana Valli del Verbano che hanno sostenuto l’iniziativa fin dal suo nascere, con il patrocinio della Provincia di Varese che metterà a disposizione alcuni dei siti ospitanti.

La rassegna negli anni ha avuto un crescente consenso di pubblico, offrendo eventi con musica di qualità in luoghi suggestivi. Ad inaugurare la stagione 2016 sarà un appuntamento pomeridiano in uno dei gioielli del territorio: presso la Badia di S. Gemolo a Ganna domenica 12 giugno alle ore 16.30 il TRIO ROSPIGLIOSI, formato da Rieko Okuma al flauto, Lapo Vannucci alla chitarra e Luca Torrigiani al pianoforte, proporrà il concerto “Dall’opera alla Danza”. L’interessante programma del trio dall’insolita veste timbrica, prevede trascrizioni di celebri pagine d’opera di Rossini e Puccini e brani ispirati alla danza di autori quali Saint Saens, Granados e Bartok.

Nella rassegna ritornano luoghi di grande valore architettonico quali il Chiostro di Voltorre, la Badia di Ganna, la Chiesa di S. Antonio a Viconago, l’oratorio di S. Carlo a Castel Cabiaglio e la Pieve di Arcisate, dove si esibirà Francesca Lombardi, soprano originaria di Arcisate, che vanta una carriera internazionale reduce da produzioni in tutto il mondo. Quest’anno saranno tre i nuovi comuni coinvolti, Agra, Montegrino con il suo teatro e Cuveglio con la piazzetta di Cavona.
Arte figurativa e musica si uniranno in due eventi: il 18 giugno in occasione della mostra del Circolo degli artisti di Varese al Chiostro di Voltorre, con un duo clarinetto e e pianoforte e il 23 luglio al museo Bodini di Gemonio. Molte quindi le occasioni per conoscere ed apprezzare luoghi conosciuti e “nascosti” delle nostre valli, accompagnati dalla musica di grandi autori. Prosegue inoltre la consolidata sinergia con Jazz in maggiore, con un concerto a Maccagno, con la volontà di diversificare l’offerta e coinvolgere un pubblico eterogeneo e sempre più numeroso, e l’apprezzata collaborazione con la “Strada dei Sapori” che offrirà agli spettatori alla fine di ogni concerto dolcezze del territorio.

Anche quest’anno il progetto, che vede la direzione artistica e coordinamento di Chiara Nicora e Silvia Sartorio, si avvarrà della collaborazione dei comuni e di realtà artistiche e culturali già operanti sul territorio: Associazione amici del Chiostro di Voltorre, Museo Bodini di Gemonio, l’Ass. Amici di Sant’Antonio di Cadegliano, l’Ass. Rinascenze, l’Ass. Amici del Piccio di Montegrino, Ass. Amici della Badia.
I concerti saranno tutti ad ingresso libero e gratuito

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone