A Monteviasco e Orino sbarca “Interpretando suoni e luoghi”

La kermesse musicale prevede due serate suggestive nell'Alto Varesotto

06 agosto 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloLuinese
Curiglia_con_Monteviasco_(VA)_2

Doppio appuntamento per i seguiti concerti di “Interpretando suoni e luoghi…e sapori” 2015 nella prima decade di agosto.

SABATO 8 AGOSTO ORE 16.00
Chiesa di Monteviasco
“Ensemble Ellipsis”
Fortunato Casu, violino, Fabio De Leonardis, violoncello Alessandro Deiana, chitarra

LUNEDì 10 AGOSTO ORE 21.00
ORINO – Chiesa di S. Lorenzo
Giuseppe Nova flauto
Marta Facchera, arpa


Si inizia sabato 8 agosto alle ore 18.00 nella stupenda ambientazione della chiesa di Monteviasco, a pochi metri dall’arrivo della funivia. L’orario è stato pensato per dare al pubblico l’occasione per trascorrere un pomeriggio nel caratteristico paesino incastonato nella Val Veddasca, un luogo dove il tempo si è fermato. Ad esibirsi l’ensemble Ellipsis con un trio di musicisti provenienti dalla Sardegna: Fortunato Casu, violino Fabio De Leonardis, violoncello Alessandro Deiana, chitarra. In programma brani di compositori latini del ‘900 e brani originali appositamente scritti per il trio. Possibilità di raggiungere il luogo del concerto in funivia. In collaborazione con la Strada dei sapori sarà possibile pranzare presso il Bar Ristorante Barchet, Monteviasco, su prenotazione, tel. 0332.568402
La seconda suggestiva serata sarà lunedì 10 agosto nella chiesa di San Lorenzo ad Orino, che come tradizione ogni anno, con il contributo del Comune, festeggia la notte delle stelle con un concerto. Protagonista il duo composto da Giuseppe Nova al faluto e Marta Facchera, arpa. Molto vario il programma, con brani di Donizzetti, Bach, Piazzolla, Bizet e altri.
Al termine del concerto, nel prato davanti alla Chiesa, degustazione e vendita di prodotti a cura del Consorzio Castanicoltori di di Brinzio, Orino e Castello Cabiaglio, a cura della Strada dei Sapori delle valli Varesine.
Gli eventi, ad ingresso libero, sono promossi e sostenuti dalla Comunità Montana Valli del Verbano.

Tag:

Leggi anche:

  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.
  • Calcio – Il Varese si presenta ufficialmente e va in ritiro

    Oggi è il giorno del raduno, ieri sera si sono tenute le presentazioni ufficiali della nuova dirigenza biancorossa: è così che il Varese si appresta a vivere da protagonista la prossima stagione in serie D. Primo acquisto fra tutti mister Salvatore Iacolino, lo specialista di questa categoria: