Il tour teatrale dei diversamente abili fa tappa a Varese

Mercoledì 20 luglio di scena Il mio nome è noi a Villa Toeplitz

07 luglio 2016
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
villa toeplitz

Fondazione Comunitaria del Varesotto invita tutti i varesini allo spettacolo “Il mio nome è noi”, che si terrà mercoledì 20 luglio alle 20.30 presso Villa Toeplitz.
Lo spettacolo è il frutto di un lavoro coordinato dalla cooperativa Progetto Promozione Lavoro di Olgiate Olona (VA) in collaborazione con la cooperativa Arca88 di Olgiate Comasco (CO) entrambi servizi che si occupano di persone diversamente abili.

L’obbiettivo concreto di questo spettacolo è dare la possibilità a persone diversamente abili di esibirsi portando in scena la propria vita all’interno di un vero e proprio tour. Una “fatica” in cui i due enti credono ma sopratutto in cui, loro, gli artisti, investono in maniera seria.

E dopo i primi 5 spettacoli, 3 al mattino dedicati alle scuole e 2 alla sera per la cittadinanza, ecco che gli artisti approdano giorno 20 luglio nei Giardini di Villa Teoplitz, ospiti della manifestazione Open Art. Alle ore 20.30 andranno in scena per regalare ancora grandissime emozioni.

Il vero punto forza di questo laboratorio teatrale, (come per la mostra “SAGOME” da noi coordinata), è stato quello di creare un tavolo artistico dove l’azione è stata anticipata dalla parola, dove l’idea è partita dal bisogno e dove il gruppo ha supportato il dire di ogni persona. Una ZTL (zona temporaneamente libera) dove ogni cosa è stata espressa in maniera libera e con parole proprie:
affetto, amore, pregiudizio, paura, dolore, ricordi, emozioni, condizioni, capricci, gioia, solidarietà e molto altro ancora.

Il mio nome è “NOI” è uno spettacolo teatrale fatto da 16 artisti diversamente abili della durata di 50 minuti. Una ZTL dove gli artisti hanno potuto esternare i loro bisogni mettendoli e mettendosi in scena… per farsi conoscere e riconoscere. Uno spettacolo intenso che condurrà lo spettatore a maggiore riflessioni e consapevolezza verso un mondo per molti sconosciuto, capace di regalare intense emozioni.

La Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus patrocina questo spettacolo e ne sottolinea l’importanza.

Integrazione, accoglienza, arte e confronto… vi aspettano!

Il mio Nome è Noi – Teatro Itinerante
Giardini di Villa Teoplitz – Open Art – Via Gian Battista Vico, 16 Varese
Mercoledì 20 Luglio 2016 – ore 20.30
Info:3471847809
INGRESSO LIBERO

 

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice