“I cittadini non vogliono più la Lega Nord”

Pd, Busto al Centro e Verdi attaccano il Carroccio

04 aprile 2016
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
Lega

“Dalla vittoria alle primarie di Emanuele Antonelli, al quale vanno le nostre sincere congratulazioni, emergono due considerazioni: la prima è che anche l’elettorato di centrodestra preferisce un candidato moderato e la seconda è che i cittadini hanno detto in maniera chiara e inequivocabile: “Basta Lega”. Due indicazioni che da tempo avevamo colto dialogando con la città e che rafforzano il nostro progetto, ben rappresentato dal nostro candidato Gianluca Castiglioni: un bustocco conosciuto, stimato e apprezzato proprio per la sua moderazione, capacità di stare in mezzo alla gente e di cogliere e tradurre nel concreto quanto davvero chiedono i cittadini. Qualità che lo stesso Antonelli, solo qualche giorno fa e prima dell’esito delle primarie, ha apertamente confermato con un’apertura di credito inaspettata proprio nei confronti del nostro candidato sindaco”. 

Queste le dichiarazioni di Pd, Busto al Centro e Verdi.

“Da parte nostra possiamo solo dire che il lavoro impostato nelle scorse settimane con Gianluca Castiglioni verrà portato avanti con ancor maggior con vinzione. Continueremo a stare in mezzo ai cittadini per parlare e confrontarci con loro. Dai quartieri di Sacconago e del Redentore abbiamo avuto la conferma della bontà del nostro progetto incontrando tanta gente che chiede e attende un nuovo corso per tutta la città e la dovuta attenzione ai molti problemi irrisolti. Senza voler entrare nelle diatribe altrui, saremo anche osservatori attenti rispetto alla burrascosa convivenza della Lega con Forza Italia per vedere se continuerà a regalare veleni e accuse reciproche. Saremo poi curiosi di capire se la componente più estremista e radicale del centrodestra ingoierà il “rospo” delle primarie per pura convenienza di potere o lo “sputerà” imboccando una strada diversa come per altro già fatto Fratelli d’Italia”.

Tag:

Leggi anche: