I botti di Capodanno “spaccano” la giunta. Solo due assessori volevano vietare i fuochi

Nel capoluogo si potranno usare petardi e altri mortaretti. L'esecutivo si è diviso sulla possibilità di emanare il divieto, e la maggioranza non ha voluto l'ordinanza

30 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
2015-12-30 01.09.36

Nessuna ordinanza vieterà l’utilizzo di fuochi d’artificio, petardi e altri botti sul territorio comunale di Varese. Il capoluogo, quindi, decide di lasciare piena libertà ai propri cittadini, limitandosi ad un appello ad “usare la testa” da parte dell’assessore all’Ambiente Riccardo Santinon.

Eppure, altre città, da Busto Arsizio a Luino, più numerosi altri comuni come Vergiate e Morazzone (ma la lista è lunga) hanno emanato ordinanze al riguardo, motivate dall’allarme inquinamento. Ma anche per rispetto nei confronti degli animali domestici che vengono spaventati.

A Varese, in realtà, nella seduta di giunta di ieri mattina, l’assessore Santinon e il collega al Commercio Sergio Ghiringhelli (Lega Nord) avrebbero insistito, secondo quanto riportano i presenti, per emanare anche a Varese un’ordinanza.

Contrari tutti gli altri, a partire dal vicesindaco Mauro Morello, che ha tenuto la seduta di giunta. Il sindaco Attilio Fontana era assente, si trovava all’estero. Contattato al riguardo via sms, avrebbe espresso anche lui, riportano sempre i presenti, la propria contrarietà all’ordinanza.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti