Luino vieta petardi e mortaretti. Multe fino a 500 euro

L'ordinanza, entrata in vigore il 28 dicembre, sarà valida fino al 10 gennaio e riguarda tutto il territorio comunale

29 dicembre 2015
Guarda anche: Luinese
Petardi

Luino vieta i botti di Capodanno. L’amministrazione comunale sceglie la linea dura, prevedendo multe salate.

Dal 28 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 su tutto il territorio comunale, divieto assoluto di accensione e lancio di fuochi di artificio, di sparo di petardi, dello scoppio di mortaretti, di razzi ed di tutti gli artifici pirotecnici sia in luoghi pubblici che privati, ad eccezione dei giochi luminosi descritti nella categoria 1 del decreto legislativo 19/2011, ovvero “che presentano un rischio potenziale estremamente basso e un livello di rumorosità trascurabile e che sono destinati ad essere utilizzati in spazi confinati”.

Chiunque violi le disposizioni della presente ordinanza è punito con la sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00. con il sequestro del materiale pirotecnico utilizzato e/o detenuto ai sensi dell’art. 13 della Legge 689/1981.

Tag:

Leggi anche:

  • Violazione della legge sull’immigrazione, doppia denuncia a Luino

    La Polizia di Frontiera di Luino, ha denunciato alla Procura della Repubblica di Varese, per violazione della legge sull’immigrazione, due cittadini indiani di 47 e 20 anni. Gli agenti in servizio di controllo del territorio, la mattina del 16 Maggio, hanno notato i due, nel comune di Mesenzana,
  • I sapori del territorio arrivano a Villa Bozzolo

    Torna la Rassegna della Formaggella del Luinese DOP e degli altri prodotti del territorio. Villa Bozzolo ospita i produttori caseari del Luinese, in una mostra mercato dedicata alla Formaggella del Luinese e agli altri prodotti tipici del territorio. Durante la giornata sono previste degustazioni,
  • Caso di meningite meningococcica di una donna residente a Luino

    Segnalato un caso di meningite a carico di una quarantaduenne, residente a Luino, che ha accusato i primi sintomi durante lo svolgimento della sua attività professionale a Bellinzona. La signora, il 5 aprile, è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Luino e dal nosocomio luinese
  • Luino, Forza Nuova plaude alla bocciatura del “regolamento antifascista”

    Nella serata di lunedì 12 marzo una delegazione di militanti forzanovisti con a capo Antonella Bottarelli, responsabile locale nonché consigliere comunale e capogruppo d’opposizione a Cadegliano Viconago, ha assistito a Luino allo svolgimento del consiglio comunale; in tale seduta la