Fuochi e petardi vietati a Morazzone. Da sei anni

Il sindaco Matteo Bianchi ha vietato l'uso di botti nei luoghi pubblici fin dal 2009. Ma nei giardini privati si può

29 dicembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Bianchisindaco

Mentre tantissimi comuni si stanno attrezzando con ordinanze contro i botto di Capodanno, a Morazzone non ce n’è bisogno. Nei luoghi pubblici, infatti, è vietati usare fuochi e petardi da ben sei anni. “Un’ordinanza che vige dal 2009 – spiega il sindaco Matteo Bianchi – differentemente dalle ordinanze fatte da Besnate e Vergiate, la nostra è un po’ più pragmatica: vieta di sparare nei luoghi pubblici come piazze e strade. Nei luoghi privati è impossibile riuscire a controllare tutti, ma è giusto sensibilizzare la popolazione”.

Tag:

Leggi anche: