Giovedì si presenta Possibile

Al Bagatella di via Speroni il lancio varesino della formazione di Pippo Civati: sul campo otto iniziative referendarie

27 luglio 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
civati giuseppe

Anche in provincia di Varese sono nati i comitati di Possibile, il nuovo soggetto politico promosso da Giuseppe Civati, che a ottobre diverrà a tutti gli effetti un partito.
Possibile, collocandosi nell’area della sinistra repubblicana, laica e progressista, si propone con una formula innovativa, come uno spazio aperto alla partecipazione dei cittadini a cui si vuole restituire la sovranità decisionale che è venuta a mancare negli ultimi tempi. Partecipazione, uguaglianza, libertà e alternativa sono le parole d’ordine.
Possibile è organizzata sul territorio in comitati alla pari. Nella nostra provincia ne sono già nati due, uno intitolato ad Alex Langer, lungimirante attivista ambientalista, e uno a Rosa Parks, la statunitense di colore che negli anni 50 del secolo scorso divenne icona dei diritti civili, simbolo di uguaglianza, coraggio e determinazione.

I comitati del Varesotto sono impegnati nella campagna di raccolta firme per 8 quesiti referendari studiati per restituire agli Italiani la possibilità di esprimersi in merito ad alcuni provvedimenti approvati negli ultimi mesi, quali lo Sblocca Italia, il Jobs act, l’Italicum, la buona scuola: per conoscerli, appuntamento alle 18 di giovedì 30 luglio presso il bar Bagatella di via Speroni.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti