Galimberti: “La mia vittoria non è uno sgarbo a Renzi. Ma la voglia di cambiamento dei varesini”

Il candidato sindaco del centrosinistra, vincitore delle primarie di domenica, punta a costruire un coalizione in grado di battere il centrodestra

16 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
galimberti

Dopo le primarie di Varese, alcuni quotidiani nazionali stanno definendo uno “sgarbo” a Renzi la mia vittoria. Voglio dire con la massima chiarezza che si tratta di pura fantascienza, un tentativo scomposto di indebolire la voglia di cambiamento che la città di Varese aspetta e, sono sicuro, si concretizzerà alle prossime elezioni. 

Un obiettivo che deve riguardare il Pd locale, regionale e nazionale, senza distinzioni, costruendo una coalizione vincente, credibile e in grado di governare, aperta alle forze civiche e che metta al centro della propria iniziativa amministrativa il verbo “fare”. Dal primo minuto dopo la mia vittoria mi sono messo al lavoro per questo. Così Davide Galimberti, candidato sindaco a Varese. Sono profondamente convinto che la spinta riformatrice di Matteo Renzi e la sua concretezza siano l’unica strada possibile per togliere quelle incrostazioni che da anni bloccano il Paese. L’Italia e Varese non possono rassegnarsi a vivacchiare: per questo mi sono candidato. Al mio fianco ho avuto esponenti locali e parlamentari locali tra i più vicini al Presidente del Consiglio, ora dobbiamo lavorare uniti. Questo è il momento di fare squadra e di lavorare tutti insieme per vincere e governare a Varese dopo 23 anni di Lega Nord. Lo ho detto a chiare lettere anche a Luca Lotti, prima e dopo il risultato delle primarie, e già domani sarò a Roma per coinvolgere il Governo in questa sfida entusiasmante.

Davide Galimberti

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti