ESCLUSIVO. Elezioni Busto, la Lega Nord pronta a far saltare il tavolo con gli alleati

La quadra per il candidato sindaco unitario del centrodestra appare ancora lontana

19 febbraio 2016
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
Lega

Si alza la tensione per la partita per trovare il candidato sindaco del centrodestra a Busto Arsizio. Se dentro Forza Italia continuano ad esserci divisioni, e si ragiona su diversi nomi, la Lega Nord non sembra intenzionata ad appoggiare un candidato proposto dagli azzurri.

Il tavolo politico di coalizione, che si è riunito questa sera a partire dalle 20.30, vedrebbe infatti il Carroccio insistere sulla candidatura della leghista Paola Reguzzoni. Da indiscrezioni sembrerebbe che la segreteria provinciale lumbard sarebbe pronta a far saltare il tavolo di discussione, nel caso in cui gli alleati continuassero ad osteggiare la candidatura dell’ex segretaria cittadina della Lega Nord.

In questo momento a Busto stanno parlando i segretari cittadini e provinciali dei partiti: Sandro Chiesa e Nino Caianiello per Forza Italia, Paola Reguzzoni e Matteo Bianchi per la Lega Nord, Francesco Attolini per Fratelli d’Italia, Iadonisi per l’Udc e Librandi per Ncd.

Tag:

Leggi anche: