Cerca di evitare il controllo. Aveva con sé hashish, cocaina ed eroina

La Polizia ha fermato un'auto con due uomini. Il passeggero aveva diverse dosi di droga

04 maggio 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
FB_IMG_1462368319029

Un ingegnoso spacciatore di droga ha tentato di eludere il controllo della Volante della Polizia di Stato del Commissariato di Busto Arsizio ma è stato comunque smascherato e arrestato.

Erano circa le 20,30 di ieri 3 maggio quando la pattuglia, che percorreva la strada statale del Sempione, ha notato un’autovettura che, alla vista della Volante, ha accelerato sensibilmente l’andatura nel tentativo di impegnare il più rapidamente possibile la rampa di accesso all’autostrada. 

Gli agenti, dopo aver azionato lampeggiante e sirena, sono riusciti a mettere l’auto di servizio davanti a quella in fuga, sbarrando la strada.

A bordo del mezzo c’erano due individui e il passeggero in particolare, un uomo di 36 anni con precedenti di polizia residente a Borgosesia (VC), ha continuato a tenere un comportamento ostruzionistico, dapprima insistendo per appartarsi per asseriti bisogni fisiologici e poi tentando di impedire fisicamente che i poliziotti lo controllassero. L’equipaggio ha dovuto quindi ammanettarlo per poter procedere alla perquisizione, atto che ha rivelato i motivi di tanta ostilità: il trentaseienne aveva infatti 8 ovuli di hascisc, per un totale di circa 80 grammi, nascosti in piccole “tasche” abilmente ricavate all’interno dei pantaloni, oltre ad alcune dosi di eroina e di cocaina. In casa, successivamente perquisita, è stato trovato altro “fumo” e un bilancino di precisione.
L’uomo è stato arrestato per la detenzione della droga destinata allo spaccio d’intesa con il PM di turno Dott.ssa MONZIO COMPAGNONI.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il