Rissa in Viale Belforte, scattano gli arresti

Sono tre le persone, tunisini e marocchini, che sono state arrestate e denunciate dal comando di Polizia di Varese

22 luglio 2017
Guarda anche: Cronaca

Nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 luglio Viale Belforte è diventato lo scenario perfetto per una rissa tra un gruppo di immigrati: al centro del litigio un gruppo di uomini, di nazionalità marocchina e tunisina, che avrebbero iniziato a lanciarsi bottiglie di vetro provocando danni alle autovetture attorno e ferendosi tra di loro.

Polizia e Carabinieri sono stati chiamati attorno alla 01:30 di notte da alcuni abitanti della zona in seguito agli schiamazzi, ma quando sono giunti sul posto non hanno trovato altro che cocci di vetro a terra e i danni alle autovetture. I protagonisti di quanto accaduto si sono dileguati prima del loro arrivo, ma alcuni di loro sono stati trovati in zona poco dopo.

E’ così scattato l’arresto per tre uomini che sono stati trovati sporchi di sangue e armati di cocchi di vetro. In manette sono finiti due tunisini di 26 (questo aveva con sé anche 42 grammi di hashish) e 35 anni e un marocchino di 23 anni. Per il giovane tunisino è scattata la denuncia per possesso di stupefacenti, oltre che quella di rissa e furto aggravato.

Tag:

Leggi anche:

  • Mirkoeilcane incontra i fan a Varese

    Il giovane di Sanremo 2018 che ha gareggiato nella categoria Nuove Proposte con il brano Stanno tutti bene arriva a Varese, per una delle 5 date in cui incontra i fan e presenta il suo primo album Secondo Me. Il giovane artista, apprezzato per la critica e vincitore del premio Miglior Testo del
  • Giovedì 22 febbraio la seconda BCC Cup: sfida sotto canestro tra Varese e Legnano per solidarietà

    Balletti, sfida tra mascotte e asta con maglie personalizzate. Si preannuncia come una grande festa di sport e solidarietà la seconda edizione della BCC Cup in programma giovedì 22 febbraio al PalaBorsani di Castellanza (VA). L’iniziativa promossa da Bcc di Busto Garolfo e
  • La vita di Gramsci a “Gocce 2018”

    A chi parla e di chi parla, oggi, Antonio Gramsci? “Il fascismo si è presentato come l’anti-partito, ha aperto le porte a tutti i candidati, ha dato modo a una moltitudine incomposta di coprire con una vernice di idealità politiche vaghe e nebulose lo straripare selvaggio delle passioni,
  • Giovedi 22 febbraio 2018 Lella e Paolo Tajè al Foto Club Varese

    PARCHI USA DEL SUD-OVEST – Raccontare attraverso le immagini Audiovisivi di Lella e Paolo Tajè Un viaggio unico fra i Parchi più affascinanti della Terra. Dai paesaggi “infernali” di Yellowstone, alle rocce infuocate della Wave, dai pinnacoli di Bryce fino all’assolata e