Caprioli intrappolati per cinque giorni. Salvati dalla Polizia Provinciale

I due animali erano rimasti bloccati nel recinto di una casa abbandonata

20 agosto 2015
Guarda anche: LaghiVarese
2015-08-20 13.41.36

Oggi, quattro agenti della sezione Faunistica della Polizia provinciale, il
cui intervento è stato richiesto dalla Polizia Municipale di Besozzo, hanno
salvato e liberato due caprioli maschi.

Questi splendidi esemplari di ungulati erano rimasti intrappolati, ormai da
cinque giorni, nel recinto di una casa che, ormai da anni, è abbandonata. 

Vi erano arrivati esplorando il corso del fiume Bardello e attraverso l’ex
cartiera Sottrici.

Da qui, saltando un muro, si erano, improvvisamente, ritrovati nella casa
abbandonata, senza più riuscire a tornare indietro.

Gli agenti, dopo averli catturati e messi in sicurezza, hanno già provveduto a
reimmetterli nel loro ambiente naturale, come documentato dalle due foto
allegate.

Una bella scena quella del ritorno in libertà dei due caprioli: aperte le
casse di legno nelle quali sono stati trasportati, hanno avuto solo qualche
attimo di esitazione, poi sono scattati verso il bosco, prima saltellando,
quasi a volere ringraziare, con gioia, i loro salvatori, per, poi, correre, di
gran carriera, verso il loro mondo.

Il consigliere provinciale incaricato Fabrizio Mirabelli così commenta il
successo dell’operazione: “Un’ulteriore conferma della bravura e del prezioso
lavoro che svolge la sezione Faunistica della Polizia provinciale per la tutela
e la protezione della fauna selvatica del nostro territorio. In questo caso
particolare, è da sottolineare la vera e propria maestria con cui gli agenti
hanno saputo gestire gli animali in difficoltà, evitando loro qualsiasi tipo di
stress. Agli agenti in questione e all’intera sezione Faunistica della Polizia
provinciale va il mio plauso e il mio ringraziamento per l’impegno costante e
fruttuoso con cui continuano ad interpretare il loro ruolo anche in questa
difficile fase di transizione/cambiamento dell’ente Provincia.”

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum