Caprioli intrappolati per cinque giorni. Salvati dalla Polizia Provinciale

I due animali erano rimasti bloccati nel recinto di una casa abbandonata

20 agosto 2015
Guarda anche: LaghiVarese
2015-08-20 13.41.36

Oggi, quattro agenti della sezione Faunistica della Polizia provinciale, il
cui intervento è stato richiesto dalla Polizia Municipale di Besozzo, hanno
salvato e liberato due caprioli maschi.

Questi splendidi esemplari di ungulati erano rimasti intrappolati, ormai da
cinque giorni, nel recinto di una casa che, ormai da anni, è abbandonata. 

Vi erano arrivati esplorando il corso del fiume Bardello e attraverso l’ex
cartiera Sottrici.

Da qui, saltando un muro, si erano, improvvisamente, ritrovati nella casa
abbandonata, senza più riuscire a tornare indietro.

Gli agenti, dopo averli catturati e messi in sicurezza, hanno già provveduto a
reimmetterli nel loro ambiente naturale, come documentato dalle due foto
allegate.

Una bella scena quella del ritorno in libertà dei due caprioli: aperte le
casse di legno nelle quali sono stati trasportati, hanno avuto solo qualche
attimo di esitazione, poi sono scattati verso il bosco, prima saltellando,
quasi a volere ringraziare, con gioia, i loro salvatori, per, poi, correre, di
gran carriera, verso il loro mondo.

Il consigliere provinciale incaricato Fabrizio Mirabelli così commenta il
successo dell’operazione: “Un’ulteriore conferma della bravura e del prezioso
lavoro che svolge la sezione Faunistica della Polizia provinciale per la tutela
e la protezione della fauna selvatica del nostro territorio. In questo caso
particolare, è da sottolineare la vera e propria maestria con cui gli agenti
hanno saputo gestire gli animali in difficoltà, evitando loro qualsiasi tipo di
stress. Agli agenti in questione e all’intera sezione Faunistica della Polizia
provinciale va il mio plauso e il mio ringraziamento per l’impegno costante e
fruttuoso con cui continuano ad interpretare il loro ruolo anche in questa
difficile fase di transizione/cambiamento dell’ente Provincia.”

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo