Busto Arsizio: nasce il circolo “Giorgio Almirante” di Fratelli d’Italia

Alla guida Francesco Attolini: si è appena chiuso l'Anno Almirantiano

18 settembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
almirante

Pubblichiamo il comunicato di Francesco Attolini, referente cittadino di Busto Arsizio per Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale:

Ieri,17 Settembre, con l’ultimo di una lunga serie di manifestazioni e convegni, si è chiuso l’Anno Almirantiano, in occasione del centenario della nascita del fondatore e leader del Msi. Nella splendida cornice della Sala della Regina, alla Camera dei Deputati si è svolta una tavola rotonda alla Camera dei Deputati che ha visto la presenza di molti volti noti tra cui oltre l’immancabile commossa Donna Assunta, l’On.Ignazio La Russa e l’On.Giorgia Meloni.Lo scorso anno, al convegno di apertura dell’Anno Almirantiano, l’allora presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, omaggiò la figura di Almirante, definendolo un “uomo al servizio della democrazia”. Cambiato l’inquilino del Quirinale, è Sergio Mattarella, a sua volta, a rendere omaggio ad Almirante con un messaggio in cui, si legge, il Presidente definisce “la personalità di Almirante fra le più significative nel percorso repubblicano della destra italiana” e “anche negli anni più difficili della storia repubblicana, egli seppe comprendere l’importanza del dialogo politico e del confronto parlamentale, favorendo con il suo carisma, una progressiva inclusione dell’elettorato ispirato ai valori della destra”.

Il referente cittadino di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale a Busto Arsizio Francesco Attolini comunica quanto segue:”Siccome dopo ogni fine c’è sempre un’inizio, oggi 18 Settembre, nasce ufficialmente il Circolo di Fratelli “Giorgio Almirante” di Busto Arsizio e di questo ne sarò il presidente.Il circolo di Fratelli d’Italia era nato qualche tempo fa ma non era mai stato ufficializzato e intitolato a nessuno.Quale migliore occasione di questa?Intitolare con orgoglio e stima un circolo a Giorgio Almirante non vuol dire avere il torcicollo ma far memoria di un uomo che ha portato sulle sue spalle buona parte della Storia della Destra Italianae le belle parole proferite dal Presidente della Repubblica Mattarella ne sono conferma.Oggi contiamo “solo” 20 iscritti ma per onor di cronaca ricordo che a Busto alle scorse elezioni più di mille persone misero la croce sopra il simbolo di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.Già dopo lo scorso congresso Nazionale di Fratelli d’italia di Fiuggi di Marzo 2014 (al quale ero presente) iniziarono a vedersi cartelloni con la scritta “DA GIORGIO A GIORGIA – RIPARTE L’ALLEANZA” (vedere allegato).La domanda che molti si pongono e mi pongono è :”Saprà essere Giorgia Meloni all’altezza di Giorgio Almirante?”, io credo che Giorgia abbia le carte in regole ma “chi vivrà vedrà”, noi per il momento a Busto oggi 18 Settembre abbiamo posto la prima pietra e su questa pietra abbiamo intenzione di costrusci una grande e solida casa, dicono che le case costruite sulla roccia sono quelle che durano di più,lo vedremo….Un rammarico ce l’ho, non aver mai assistito a un comizio dal vivo di Giorgio Almirante o conoscerlo di persona.Vivrò con questo rammarico, anzi questo rammarico sarà il motore della mia e della nostra azione.A breve faremo un brindisi in città per battezzare la nascita di questa “pietra” simbolica e inviterò qualche persona autorevole del nostro Partito.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare