Bilancio della Polizia Ferroviaria: oltre 25.000 servizi di vigilanza e 254 arresti

All'ordinaria attività che ogni giorno viene svolta dai poliziotti della Specialità, si sono aggiunti giornate di controlli straordinari come quelli fatti durante le Festività Natalizie e appena conclusi, ed i rinforzi messi in campo per il periodo di Expo 2015

05 gennaio 2016
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateLombardia
Polfer

La Polizia Ferroviaria Lombardia fa un bilancio dell’attività svolta nel 2015: prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario, vigilanza in stazione, servizi di scorta a bordo treno e presidi durante l’incarrozzamento dei viaggiatori, contravvenzioni per violazioni al regolamento ferroviario, controlli ai centri di raccolta  di materiale ferroso, rintraccio dio persone scomparse.
Alla ordinaria attività che ogni giorno viene svolta dai poliziotti della Specialità, si sono aggiunti giornate di controlli straordinari come quelli fatti durante le Festività Natalizie e appena conclusi, ed i rinforzi messi in campo per il periodo di Expo 2015.

Dal 1° gennaio al 31 dicembre questi sono i numeri del Compartimento Lombardo:

Servizi di vigilanza negli scali ferroviari 25.539
Servizi di scorta a bordo dei convogli    7.232
Treni scortati     16.625
Servizi di pattuglia lungo la linea ferroviaria   6.388
Servizi antiborseggio      2.259
Servizi straordinari controllo del territorio        70

Persone arrestate    254
Persone denunciate            1.666
Persone identificate e rilasciate        54.223
Persone foto-segnalate            1.740
Contravvenzioni elevate           1.699
di cui al regolamento ferroviario           1.601
Proposte di provvedimenti di polizia    59

Minori rintracciati       99

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi