Bilancio della Polizia Ferroviaria: oltre 25.000 servizi di vigilanza e 254 arresti

All'ordinaria attività che ogni giorno viene svolta dai poliziotti della Specialità, si sono aggiunti giornate di controlli straordinari come quelli fatti durante le Festività Natalizie e appena conclusi, ed i rinforzi messi in campo per il periodo di Expo 2015

05 gennaio 2016
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateLombardia
Polfer

La Polizia Ferroviaria Lombardia fa un bilancio dell’attività svolta nel 2015: prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario, vigilanza in stazione, servizi di scorta a bordo treno e presidi durante l’incarrozzamento dei viaggiatori, contravvenzioni per violazioni al regolamento ferroviario, controlli ai centri di raccolta  di materiale ferroso, rintraccio dio persone scomparse.
Alla ordinaria attività che ogni giorno viene svolta dai poliziotti della Specialità, si sono aggiunti giornate di controlli straordinari come quelli fatti durante le Festività Natalizie e appena conclusi, ed i rinforzi messi in campo per il periodo di Expo 2015.

Dal 1° gennaio al 31 dicembre questi sono i numeri del Compartimento Lombardo:

Servizi di vigilanza negli scali ferroviari 25.539
Servizi di scorta a bordo dei convogli    7.232
Treni scortati     16.625
Servizi di pattuglia lungo la linea ferroviaria   6.388
Servizi antiborseggio      2.259
Servizi straordinari controllo del territorio        70

Persone arrestate    254
Persone denunciate            1.666
Persone identificate e rilasciate        54.223
Persone foto-segnalate            1.740
Contravvenzioni elevate           1.699
di cui al regolamento ferroviario           1.601
Proposte di provvedimenti di polizia    59

Minori rintracciati       99

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che