Rapinavano “in branco”, sottraendo smartphone e tablet sui treni. Denunciati dieci ragazzi africani

Il gruppo, tra cui sette minori, rivendeva poi la merce rubata ai compagni di scuola

26 novembre 2015
Guarda anche: Gallarate
2015-11-26 13.38.17

Rapinavano i ragazzi sui treni, facendosi consegnare con minacce smartphone e tablet. Quindi li rivendevano ai compagni di scuola. 

Lo scorsa settimana si è conclusa una complessa attività investigativa a firma della Polizia Ferroviaria di Varese, che ha portato alla denuncia per furto, rapina e ricettazione di dieci ragazzi, di cui sette minori, residenti a Gallarate ma di origini centro-africane.

I denunciati si muovevano “in branco”, prendendo di mira giovani e giovanissimi viaggiatori a bordo treno, per lo più lungo la tratta ferroviaria Varese – Busto Arsizio, e con minacce e spintoni sottraevano cellulari e tablet di ultima generazione, per poi rivenderli ai propri coetanei durante le ore di scuola. I soldi “guadagnati” erano spesi per comprare scarpe e vestiti firmati.

Tutto è cominciato il 19 gennaio di quest’anno, quando si è presentato negli uffici Polfer della Stazione di Varese un giovane quindicenne per denunciare il furto del suo smartphone ad opera di due ragazzi di colore.

Pochi giorni dopo, lo stesso giovane derubato ha riferito agli agenti di conoscere il nome dell’attuale possessore del telefono rubatogli precedentemente. Lo stesso, sentito sui fatti, ha confessato di averlo acquistato da un compagno di scuola. Da qui è partita un’intensa attività investigativa, coordinata dalla Procura dei minori di Milano, che ha portato all’identificazione dei giovani denunciati, tutti frequentatori dello stesso istituto scolastico di Gallarate e tutti membri di un branco che poneva in essere furti e rapine a bordo treno, nei negozi cittadini e nelle discoteche.

I proventi di alcuni furti sono stati ritrovati durante le perquisizioni domiciliari, concluse a fine mese con il sequestro di svariati telefonini e tablet.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo