Barriere architettoniche: “La Regione crei un fondo per eliminarle”

Il consiglio regionale ha chiesto che la giunta prevede degli stanziamenti da destinare ai comuni per rimuovere le barriere architettoniche dagli spazi pubblici

26 dicembre 2015
Guarda anche: Milano
barriere-architettoniche

“La giunta regionale crei un fondo per le amministrazioni comunali destinato all’eliminazione delle barriere architettoniche negli spazi
pubblici”. E’ quanto richiede un ordine del giorno al bilancio di previsione di Regione Lombardia approvato all’unanimità dal Pirellone mercoledì scorso e sottoscritto dal vicepresidente del Consiglio regionale Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) e il sottosegretario Alessandro Fermi.

Nel documento si chiede poi alla giunta regionale di “farsi parte diligente presso il governo affinché provveda a rifinanziare il fondo per l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche con particolare urgenza sulle annualità 2013 – 2016”.

“Tra il 2001 e il 2012 – ha detto Cecchetti durante il suo intervento in Aula – Regione Lombardia ha erogato di tasca propria quasi 80 milioni di euro per l’eliminazione delle barriere architettoniche mentre lo stato centrale, che ha la competenza diretta, solo 11 milioni. Oggi, dopo i continui tagli imposti da Renzi, la Regione non riesce più a far fronte alle mancanze dello stato italiano e per questo motivo ci troviamo impossibilitati a esaudire le richieste pervenute negli ultimi tre anni. Tutto ciò è una vergogna perché Roma, come al solito, non rispetta gli impegni presi.

A questo punto – ha concluso Cecchetti – la Giunta cerchi le risorse per attivare un fondo destinato alle amministrazioni comunali per eliminare le barriere architettoniche più eclatanti e faccia pressioni sul governo affinché provveda a rifinanziare il fondo”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e