Barriere architettoniche: “La Regione crei un fondo per eliminarle”

Il consiglio regionale ha chiesto che la giunta prevede degli stanziamenti da destinare ai comuni per rimuovere le barriere architettoniche dagli spazi pubblici

26 dicembre 2015
Guarda anche: Milano
barriere-architettoniche

“La giunta regionale crei un fondo per le amministrazioni comunali destinato all’eliminazione delle barriere architettoniche negli spazi
pubblici”. E’ quanto richiede un ordine del giorno al bilancio di previsione di Regione Lombardia approvato all’unanimità dal Pirellone mercoledì scorso e sottoscritto dal vicepresidente del Consiglio regionale Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) e il sottosegretario Alessandro Fermi.

Nel documento si chiede poi alla giunta regionale di “farsi parte diligente presso il governo affinché provveda a rifinanziare il fondo per l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche con particolare urgenza sulle annualità 2013 – 2016”.

“Tra il 2001 e il 2012 – ha detto Cecchetti durante il suo intervento in Aula – Regione Lombardia ha erogato di tasca propria quasi 80 milioni di euro per l’eliminazione delle barriere architettoniche mentre lo stato centrale, che ha la competenza diretta, solo 11 milioni. Oggi, dopo i continui tagli imposti da Renzi, la Regione non riesce più a far fronte alle mancanze dello stato italiano e per questo motivo ci troviamo impossibilitati a esaudire le richieste pervenute negli ultimi tre anni. Tutto ciò è una vergogna perché Roma, come al solito, non rispetta gli impegni presi.

A questo punto – ha concluso Cecchetti – la Giunta cerchi le risorse per attivare un fondo destinato alle amministrazioni comunali per eliminare le barriere architettoniche più eclatanti e faccia pressioni sul governo affinché provveda a rifinanziare il fondo”.

Tag:

Leggi anche:

  • Il giovane portiere azzurro Gianmarco Nicosia è un giocatore della Pallanuoto BPM Sport Management

    L’ex tesserato della Roma Vis Nova arriva alla corte del Presidente Sergio Tosi a conferma dell’opera di ringiovanimento della squadra e di un progetto tecnico rivolto al presente e che guarda con ambizioni al futuro. Da domenica Gianmarco Nicosia sarà dunque a Busto Arsizio per fare la
  • Eolo Campo dei Fiori Trail, sabato 23 settembre a Gavirate

    L’evento organizzato dalla 100% Animatrail  è in programma per tutta la giornata di sabato 23 settembre. Con il sostegno di Varese Sport Commission e Atletica Gavirate, a tutti i partecipanti verrà offerta la possibilità di scegliere tra una delle cinque gare proposte, tre agonistiche, una
  • Giro del Lago di Varese, domenica 24 settembre

    Domenica 24 settembre, con il patrocinio del Comune di Varese, Africa&Sport, Sestero Onlus e Veloclub Sommese, la Gam Whirlpool e Polha Varese hanno organizzato un doppio appuntamento sportivo: Il giro del lago di Varese e Tre ruote intorno al lavoro. Un doppio appuntamento sportivo, una gara
  • Tra borghi e vigneti sulla Via dei Terrazzamenti

    La Via dei Terrazzamenti è un percorso suggestivo che si sviluppa per 70 chilometri da Morbegno a Tirano attraverso borghi, boschi e vigne che si trovano sul versante retico della Valtellina. Durante la nostra gita ne percorreremo un tratto tra i più caratteristici di circa 15 chilometri da