Barriere architettoniche: “La Regione crei un fondo per eliminarle”

Il consiglio regionale ha chiesto che la giunta prevede degli stanziamenti da destinare ai comuni per rimuovere le barriere architettoniche dagli spazi pubblici

26 dicembre 2015
Guarda anche: Milano
barriere-architettoniche

“La giunta regionale crei un fondo per le amministrazioni comunali destinato all’eliminazione delle barriere architettoniche negli spazi
pubblici”. E’ quanto richiede un ordine del giorno al bilancio di previsione di Regione Lombardia approvato all’unanimità dal Pirellone mercoledì scorso e sottoscritto dal vicepresidente del Consiglio regionale Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) e il sottosegretario Alessandro Fermi.

Nel documento si chiede poi alla giunta regionale di “farsi parte diligente presso il governo affinché provveda a rifinanziare il fondo per l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche con particolare urgenza sulle annualità 2013 – 2016”.

“Tra il 2001 e il 2012 – ha detto Cecchetti durante il suo intervento in Aula – Regione Lombardia ha erogato di tasca propria quasi 80 milioni di euro per l’eliminazione delle barriere architettoniche mentre lo stato centrale, che ha la competenza diretta, solo 11 milioni. Oggi, dopo i continui tagli imposti da Renzi, la Regione non riesce più a far fronte alle mancanze dello stato italiano e per questo motivo ci troviamo impossibilitati a esaudire le richieste pervenute negli ultimi tre anni. Tutto ciò è una vergogna perché Roma, come al solito, non rispetta gli impegni presi.

A questo punto – ha concluso Cecchetti – la Giunta cerchi le risorse per attivare un fondo destinato alle amministrazioni comunali per eliminare le barriere architettoniche più eclatanti e faccia pressioni sul governo affinché provveda a rifinanziare il fondo”.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio