Asl Varese: entro fine mese la richiesta per le autocertificazioni

E30 ed E40 andranno fatte entro il 30 settembre

01 settembre 2015
Guarda anche: Salute
Asl

Asl Varese comunica alcune novità circa le autocertificazioni modelli E30 ed E40 rivolte ai cittadini affetti da particolari malattie.

I pazienti affetti da patologia cronica o malattia rara appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 46.600 euro, incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare – come da tabella sotto riportata

tabella

http://www.aslmi1.mi.it/images/stories/tabellalimitireddito.jpg

entro il 30 settembre 2015 dovranno autocertificare la loro condizione economica all’ASL che rilascerà le relative attestazione di esenzione: E30 (patologia cronica) o E40 (malattia rara).

Dal 1 ottobre 2015, l’esenzione totale dalla compartecipazione alla spesa per le prescrizioni di farmaci correlati ad una patologia cronica o ad una malattia rara sarà ottenibile solo per i cittadini in possesso di E30 – E40.

È necessario dare immediata comunicazione del venir meno delle condizioni che hanno generato il diritto a beneficiare dell’esenzione.

Nel caso di scelta di un farmaco di marca al posto dell’equivalente “generico” o di un generico con prezzo differente da quello di riferimento, il pagamento della differenza di prezzo rimarrà comunque a carico del malato anche se in possesso di esenzione E30 o E40.

È fondamentale contattare al più presto il proprio medico curante, le farmacie di fiducia o l’ASL di riferimento per essere in regola con l’autocertificazione.

 

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,