Asl Varese: entro fine mese la richiesta per le autocertificazioni

E30 ed E40 andranno fatte entro il 30 settembre

01 settembre 2015
Guarda anche: AperturaSalute e Cucina
Asl

Asl Varese comunica alcune novità circa le autocertificazioni modelli E30 ed E40 rivolte ai cittadini affetti da particolari malattie.

I pazienti affetti da patologia cronica o malattia rara appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 46.600 euro, incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare – come da tabella sotto riportata

tabella

http://www.aslmi1.mi.it/images/stories/tabellalimitireddito.jpg

entro il 30 settembre 2015 dovranno autocertificare la loro condizione economica all’ASL che rilascerà le relative attestazione di esenzione: E30 (patologia cronica) o E40 (malattia rara).

Dal 1 ottobre 2015, l’esenzione totale dalla compartecipazione alla spesa per le prescrizioni di farmaci correlati ad una patologia cronica o ad una malattia rara sarà ottenibile solo per i cittadini in possesso di E30 – E40.

È necessario dare immediata comunicazione del venir meno delle condizioni che hanno generato il diritto a beneficiare dell’esenzione.

Nel caso di scelta di un farmaco di marca al posto dell’equivalente “generico” o di un generico con prezzo differente da quello di riferimento, il pagamento della differenza di prezzo rimarrà comunque a carico del malato anche se in possesso di esenzione E30 o E40.

È fondamentale contattare al più presto il proprio medico curante, le farmacie di fiducia o l’ASL di riferimento per essere in regola con l’autocertificazione.

 

Tag:

Leggi anche: