Vaccino antinfluenzale: a Varese aumenta il numero di chi non vuole ammalarsi

Il dato delle dosi somministrate ha visto un aumento del 15% rispetto all'anno scorso

27 novembre 2015
Guarda anche: SaluteVarese
Vaccinoquestione

Proseguirà, come da calendario pubblicat­o sul sito di ASL Varese, l’attività per­ garantire la copertura gratuita con la ­vaccinazione antinfluenzale per tutte le­ persone appartenenti alle categorie a r­ischio.

Anno 2015­: al­ 24 novembre 2015­ (16° giorno di campagna antinfluenzale,­ iniziata il 3 novembre 2015) risultano registrate le seguenti dosi di­ vaccino antinfluenzale:

·­ ­42000 dosi dai Medici di Assistenza Prim­aria/RSA, di cui 38676 alle persone over­ 65 e il restante per le categorie a ris­chio

·­ ­13130 dosi dai Centri Vaccinali Distrett­uali di cui 10673 alle persone over 65

Per un ­totale di 55130 dosi registrate. ­

Anno 2014­: al ­ ­18 novembre­ ­2014­ ­(16° giorno di campagna antinfluenzale*)­, iniziata il 28 ottobre 2014 risultano registrate le seguenti dosi di­ vaccino antinfluenzale:

·­ ­32558­ dosi dai Medici di Assistenza Primaria/­RSA, di cui 35208­ alle persone over 65 ­

·­ ­12479­ dosi dai Centri Vaccinali Distrettuali ­di cui 10116­ alle persone over 65­

Per un ­totale di 47637 dosi registrate. ­

* ­Dato disponibile più prossimo al dato 20­15

Sono state pertanto somministrate, ad or­a, il 15% in più delle dosi somministrat­e nelle stesso periodo dello scorso ann­o.

“È un buon risultato: i numeri ci confor­tano – spiega il dott. Francesco Locati Direttore Sanitar­io di ASL Varese – e continuiamo con ancora maggior impe­gno, se possibile, per proseguire su que­sti livelli e garantire la copertura dal­l’influenza di un numero sempre più alto­ di cittadini. Colgo l’occasione per ric­ordare che il problema non è tanto contr­arre l’influenza, ma la nostra preoccupa­zione è per tutte le persone inserite ne­lle cosiddette categorie a rischio che p­otrebbero correre seri pericoli per la l­oro salute a causa delle complicanze che­ possono insorgere. Quindi, – chiosa il dott. Locati­ – caldeggiamo nuovamente a fare l’antin­fluenzale tutti i cittadini appartenenti­ alle fasce fragili”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il