Aggressione con machete, il Movimento 5 Stelle: “Renzi e Alfano non garantiscono la sicurezza”

Il capogruppo dei Cinquestelle in Regione Dario Violi interviene sul caso dell'aggressione al capostazione e al macchinista a Villapizzone. ''Manca la sicurezza per i tagli del governo. E anche per l'inerzia di Maroni''

12 giugno 2015
Guarda anche: Milano
Trenord

“Il governo non garantisce la sicurezza. E nemmeno la Regione”. Sul caso dell’aggressione da parte di un gruppo di sudamericani, di cui uno armato di machete, contro un capostazione e un macchinista delle Ferrovie, avvenuto ieri a Milano Villapizzone, il Movimento 5 Stelle sottolinea la mancanza di sicurezza sul territorio a causa dei tagli alle Forze dell’Ordine. 

“Siamo sgomenti per i fatti accaduti a due ferrovieri di Trenord. Alle vittime e alle loro famiglie va tutto i sostegno e la solidarietà del Movimento 5 Stelle. E’ chiaro che sui treni, come sul territorio, non c’è più sicurezza e chi ci lavora non è tutelato. Le forze dell’ordine sono abbandonate a se stesse, sotto organico e sottopagate : è sempre più urgente aumentarne l’organico, le dotazioni e la presenza capillare sul territorio. Diciamo però no con forza alle guardie private sui treni e sul territorio, i cittadini pagano le tasse e devono vedersi riconosciuti servizi e sicurezza pubblica. Quanto accaduto oggi è il risultato della incapacità di garantire sicurezza e dei tagli di Renzi e Alfano e dell’inerzia di Maroni” dichiara Dario Violi, capogruppo del Movimento 5 Stelle della Lombardia.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum