Whirlpool, addio Comerio

La nuova sede spostata a Pero

06 aprile 2016
Guarda anche: EconomiaLavoroLombardia
Whirlpool

Il quartier generale di Whirlpool cambia casa: da Comerio, laddove Giovanni Borghi fondo la Siri-Ignis settant’anni fa, a Pero, paese alle porte di Milano.

La presidente Esther Berrozpe ha comunicato questa mattina una decisione comunque nell’aria da molto tempo, affermando come i dipendenti fossero già informati della novità resa necessaria dal bisogno di una location più moderna e più attrattiva dal punto di vista della logistica e della mobilità.
Nello stabilimento di Cassinetta di Biandronno resteranno attive le linee di produzione e ricerca, ma i “colletti bianchi” si trasferiranno invece a pochi passi dall’area Expo: la nuova sede, che coordinerà 24.000 dipendenti in 30 Paesi del mondo, sarà ufficialmente operativa da gennaio 2017. Già da domani, però, si inizierà a ragionare sul da farsi per la storica struttura di Comerio.

Tag:

Leggi anche:

  • Whirlpool, Ginelli: “L’Head Quarter resti a Comerio”

    Il primo a raccogliere l’appello del sindaco Aimetti di Comerio è il vicepresidente Ginelli, il quale spiega: «Non possiamo permetterci di perdere la sede centrale Emea Whirlpool sia per la storia che lega il nostro territorio a questa importante azienda, sia per evidenti questioni economiche e