Virus Zika, registrato il primo contagio per via sessuale

Raro caso in Texas

03 febbraio 2016
Guarda anche: MondoSalute e Cucina
provette6-480x218

Un contagio per via sessuale e non attraverso la puntura di una zanzara. Ma sarebbe un caso rarissimo. È quello avvenuto in Texas, dove è stato segnalato un raro caso di virus Zika trasmesso sessualmente e non attraverso la puntura di una zanzara.

Il fatto è avvenuto a Dallas ed è stato riferito dal Centro per il controllo delle malattie (Cdc) alla Bbc. La persona contagiata non aveva effettuato viaggi nelle aree contagiate dal virus, ma il partner era appena ritornato dal Venezuela, uno dei Paesi più colpiti dall’epidemia.

Tag:

Leggi anche:

  • Si è spenta Barbara Bush, moglie e madre di due presidenti d’America

    Madre e moglie di due presidenti della storia americana, Barbara Bush se n’è andata per sempre questa notte nella sua casa di Houston in Texas. Con lei i familiari che durante la settimana non l’hanno mai lasciata da sola, settimana in cui aveva deciso di rinunciare definitivamente ad ogni
  • Virus Zika: a Varese nessun allarme

    Si è diffusa la notizia dell’arrivo anch­e in Europa del virus Zika, simile a quello della febbre gialla o de­lla Dengue, trasmesso da alcuni generi d­i zanzare che ne causano la diffusione. “Per ora è tutto sotto controllo e non v­i sono elementi che destino preoccupazio­ne – spiega
  • Rischio Ebola in Italia, la Regione Lombardia chiede controlli con termometri digitali negli aeroporti

    Nella mozione, presentata dal capogruppo di Fratelli d’Italia, Riccardo De Corato, si chiede alla Giunta regionale di “attivarsi presso le autorità sanitarie nazionali per aumentare i controlli sui passeggeri provenienti dai paesi colpiti dalla epidemia di Ebola”. In particolare,