Violenza sessuale su moglie e suocera. Arrestato commerciante 45enne

Madre e figlia vittime dello stesso uomo, un commerciante 45enne di Busto Arsizio

19 agosto 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Violenza

Avrebbe stuprato sia la moglie che la suocera di 74 anni. Una vita passata nel terrore, quella di madre e figlia, vittime del marito di quest’ultima, un commerciante di 45 anni arrestato ieri, martedì 18 agosto, dai carabinieri di Castellanza, coordinati dal pubblico ministero Maria Cristina Ria. 

All’origine della violenza sembrerebbe esserci la volontà di umiliare la moglie, motivo per cui sarebbe stata violentata anche la madre. Nei prossimi giorni l’uomo sarà interrogato per rispondere dei reati di cui è accusato.

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale