Viggiù, dai Picasass ai Pompieri

Sabato 14 marzo dalle 15.30 alle 17.30 un pomerigggio di visita a Viggiù

10 marzo 2015
Guarda anche: Cultura Musica Spettacolo
picasass-1-1210x430

Un percorso, organizzato da Italian Lakes Guides, che vuole rendere omaggio a due differenti, ma peculiari realtà di Viggiù. Un pomeriggio di visita accompagnati da una guida turistica regolarmente abilitata al Museo dei Picasass e alla Taverna del Pompiere.

L’appuntamento è presso il Museo dei Picasass, all’interno del parco di Villa Borromeo, un luogo che rende omaggio a generazioni di scalpellini e che ne documenta, grazie a significative donazioni, tutta la loro storia come il lavoro in cava, le tipologie di pietre, le botteghe, le opere pubbliche e le diverse vicende di associazionismo e di emigrazione all’estero.

La visita si concluderà presso la caratteristica Taverna del Pompiere in centro al paese dove, gustando un aperitivo ad hoc, si potranno scoprire aneddoti e curiosità legate al Corpo Pompieri e Croce Verde di Viggiù noto al grande pubblico grazie anche a una canzone diventata oramai l’inno dei viggiutesi.

Prenotazione obbligatoria

Per informazioni e prenotazioni   tel. 345 1331019; theitalianlakesguides@gmail.com

Ritrovo ore 15.30 di fronte al Museo dei Picasass (Via Roma 41)
Le visite si effettueranno al raggiungimento di minimo 10 prenotazioni.
In caso di maltempo la visita si effettuerà ugualmente.

Tag:

Leggi anche:

  • Una visita guidata a Expo by night

    Dalla storia del primo EXPO, al ruolo del BIE, passando attraverso il masterplan che grazie al Cardo e al Decumano pone tutti i paesi in un’unica vetrina. Lungo la passeggiata si prevedono soste all’esterno delle architetture avveniristiche per comprenderne il «concept» e all’interno di
  • Varese e Provincia, gli appuntamenti del fine settimana il sabato

    VARESE Centina e Dissensocognitivo saranno gli artisti che realizzeranno le opere in via Berni per il progetto Urban Canvas. Alla Libreria Feltrinelli alle 18.00 la presentazione del libro Il furto dei Munch. A Villa Tamagno alle 18.00 il concerto A tavola con i musicisti. Alla Bagatella Libreria
  • Angera, una perla del Lago Maggiore

    Alla Rocca Borromeo ad Angera si può ancora respirare la magia di una favola ambientata in un castello medievale mirabilmente conservato. Con il possente torrione, le sale affrescate, le mura e i saloni, il Museo delle Bambole e dei Giocattoli antichi, saremo accolti in un mondo incantato
  • Maccagno con Pino e Veddasca, visita al Museo Parisi Valle

    Il programma: Ingrediente n. 01: un museo di Arte Contemporanea, nato dalla collezione privata di Giuseppe Vittorio Parisi, ma nel tempo arricchito di scambi internazionali; Ingrediente n. 02: un edificio premiato per la sua bellezza e per l’originalità del progetto architettonico;Ingrediente