Verità per Giulio Regeni. Rescaldina in prima linea per avere giustizia

Da qualche giorno, anche a Rescaldina, è esposto lo striscione giallo simbolo della campagna, a testimoniare la solidarietà alla famiglia Regeni

05 maggio 2016
Guarda anche: AltomilaneseMondo
Regeni

Il Comune di Rescaldina ha aderito alla campagna “Verità per Giulio Regeni”, lanciata da Amnesty International Italia e dal quotidiano La Repubblica, con l’obiettivo di evitare che l’omicidio del giovane ricercatore italiano finisca nel dimenticatoio.

Da qualche giorno, anche a Rescaldina, è esposto lo striscione giallo simbolo della campagna, a testimoniare la solidarietà alla famiglia Regeni, impegnata nella battaglia per garantire che la verità sulla morte di Giulio sia accertata e riconosciuta in modo indipendente, e a tutte quelle donne e quegli uomini che, in ogni parte del mondo, provano ancora a occuparsi di diritti umani, nonostante le numerose difficoltà, minacce e repressioni. 

Con l’adesione alla campagna l’Amministrazione di Rescaldina vuole ribadire con forza il principio del rispetto dei diritti inviolabili ed universali di tutti gli esseri umani, ovunque essi si trovino, quali la libertà di ricerca, di studio, di spostamento e il loro libero esercizio in tutti i luoghi del mondo.

Tag:

Leggi anche:

  • Tutti in bici per i Comuni

    In occasione della settimana europea della mobilità torna Sabato 23 settembre la fortunata iniziativa “TUTTI IN BICI PER I COMUNI”, in collaborazione con i Comuni di Vedano Olona e Venegono Superiore. Ritrovo in Piazza delle Tessitrici alle 14.00 per la registrazione. Partenza alle
  • Dal 27 settembre la grande pallanuoto a Busto Arsizio con la BPM Sport Management e la Len Euro Cup

    Al via della competizione ci saranno, oltre ai mastini di Busto Arsizio, anche i francesi del Montpellier e del Pays D’Aix Natation, i tedeschi dell’OSC Postdam, i croati dello Jadran Split, gli ungheresi dello FTC Budapest (squadra che nella scorsa stagione si era aggiudica la Len Euro Cup) e
  • Ierago con Orago, inaugurazione Palestra in acqua Cele Daccò

    Il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo interverrà domani, alle ore 10,30, alla cerimonia di inaugurazione dell’impianto sportivo acquatico “Palestra in acqua Cele Daccò” di Jerago con Orago (Varese) situato in via Onetto 4, vicino all’area Feste del Comune. La
  • Varese, Gianmarco Pozzecco cittadino onorario

    L’iniziativa è stata ideata da Marco Pinti che ha poi trovato l’appoggio della società varesina Pallacanestro Varese e successivamente della Delegazione Provinciale CONI. Gianmarco Pozzecco negli anni in cui ha giocato per la pallacanestro Varese ha sempre dimostrato, come sostiene Pinti