Varese, Ncd a Forza Italia: “Noi rimaniamo nel centrodestra”

Dopo le polemiche degli azzurri sulla scelta del partito di Alfano di sostenere, alle provinciali, il candidato del centrosinistra, i vertici cittadini incontrano il sindaco Attilio Fontana e confermano la fiducia e l'intenzione di restare in coalizione anche alle elezioni del 2016

28 settembre 2014
Guarda anche: AperturaVarese Città
Partiti

Nessun “passaggio” nel centrosinistra. Il Nuovo centrodestra di Varese intende rimanere nella coalizione di governo.

E non solo, visto che i vertici cittadini di Ncd hanno assicurato che la loro intenzione è quella di presentarsi insieme a Forza Italia, Lega Nord e Udc alle prossime comunali. Mentre la strategia scelta a livello provinciale per le elezioni della nuova Provincia di secondo livello sarebbe un caso a sé, senza conseguenze politiche.

Questa la posizione espressa, venerdì sera, in un incontro con il sindaco Attilio Fontana, dal segretario cittadino Giovanni Chiodi e dal capogruppo di Ncd Matteo Giampaolo. I quali hanno confermato a Fontana la propria lealtà e soprattutto l’intenzione di rimanere all’interno della coalizione non soltanto fino alla fine del mandato, ma anche alle prossime elezioni comunali.

“Quello che è avvenuto per la Provincia non riguarda minimamente l’Ncd varesino – spiega Giampaolo – si tratta di un ente di secondo livello. Ed in queste istituzioni, dove non sono i cittadini ad essere chiamati alle urne, da sempre si registrano dinamiche diverse”. E Giampaolo fa una serie di esempi.

“Nelle Comunità Montane abbiamo visto in questi anni le alleanze più variabili. Mentre in altre parti della Lombardia Forza Italia è andata con il Pd tagliando fuori noi. Il punto è che la scelta per la Provincia non inficia l’alleanza a Varese. Noi continuiamo a rimanere nel centrodestra”. E dalla questione puramente politica, a quella amministrativa. “Varese sta portando avanti una serie di opere che non si possono fermare. Una spaccatura nella maggioranza creerebbe forti problemi. E nello stesso consiglio comunale difficilmente avrebbe i numeri”.

In sostanza, Ncd non intende assolutamente “virare” a sinistra. E per questo il capogruppo si porta avanti parlando già nelle amministrative che avranno luogo tra meno di due anni. “Siccome ci sono già diverse voci che dicono che noi andremmo con il centrosinistra – taglia corto – voglio smentirle fin da subito. Stiamo lavorando per presentarci con il centrodestra anche alle prossime comunali. Non ci sarà nessuno scenario con noi insieme al Pd”.

Da parte sua, durante la riunione, il sindaco Fontana ha presentato agli esponenti di Ncd quella che è la posizione di Forza Italia. Ma ha anche ribadito, come riferiscono sempre gli alfaniani, la fiducia nell’operato dei due assessori espressi dal Nuovo centrodestra, il vicesindaco Carlo Baroni, con delega ai Lavori pubblici, e l’assessore Enrico Angelini, con delega ai Servizi sociali e Servizi educativi.

Ora, rimane da vedere cosa succederà dopo il voto provinciale. Se le richiesta di Forza Italia non andranno avanti, oppure si concretizzeranno.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Riunione del circolo PD di Luino, Dario Pessina nominato commissario

    Si è svolta ieri la prima riunione del circolo PD di Luino dopo le dimissioni del Segretario Enrico Bianchi. All’assemblea ha preso parte il commissario che gestirà questa fase: si tratta di Dario Pessina, segretario del circolo PD di Laveno. Il Segretario Provinciale del Partito
  • Conte contro Gambino “Il suo interesse a Varese? Solo per i gazebi del partito”

    “Apprendiamo delle nuove rimostranze del Commissario della Lega Gambini, il quale, da quando è giunto a Varese sembra interessarsi con scrupolo e dedizione al problema principale dei nostri cittadini: i gazebo del suo partito. E, ci viene da dire, con quali risultati… Siamo infatti di
  • PD contro la nomina di Galli a Sottosegretario di Stato

    Nella serata di lunedì è stata pubblicata la lista di coloro che ricopriranno l’incarico di Sottosegretario. La delega allo Sviluppo Economico verrà ricoperta da Dario Galli, attuale deputato della Repubblica e Sindaco di Tradate. Il Partito Democratico, attraverso la segreteria
  • Gazzada, Manifestazione antifascista contro la sindaca Bertuletti

    La prima cittadina, già in passato al centro di polemiche simili, ha infatti permesso alla suddetta associazione, coinvolta in diversi procedimenti giudiziari, di tenere nella sala consiliare una conferenza revisionista e anti partigiana. Partiti, sindacati, associazioni e movimenti