Varese, Ncd a Forza Italia: “Noi rimaniamo nel centrodestra”

Dopo le polemiche degli azzurri sulla scelta del partito di Alfano di sostenere, alle provinciali, il candidato del centrosinistra, i vertici cittadini incontrano il sindaco Attilio Fontana e confermano la fiducia e l’intenzione di restare in coalizione anche alle elezioni del 2016

28 Settembre 2014
Guarda anche: AperturaVarese Città
Partiti

Nessun “passaggio” nel centrosinistra. Il Nuovo centrodestra di Varese intende rimanere nella coalizione di governo.

E non solo, visto che i vertici cittadini di Ncd hanno assicurato che la loro intenzione è quella di presentarsi insieme a Forza Italia, Lega Nord e Udc alle prossime comunali. Mentre la strategia scelta a livello provinciale per le elezioni della nuova Provincia di secondo livello sarebbe un caso a sé, senza conseguenze politiche.

Questa la posizione espressa, venerdì sera, in un incontro con il sindaco Attilio Fontana, dal segretario cittadino Giovanni Chiodi e dal capogruppo di Ncd Matteo Giampaolo. I quali hanno confermato a Fontana la propria lealtà e soprattutto l’intenzione di rimanere all’interno della coalizione non soltanto fino alla fine del mandato, ma anche alle prossime elezioni comunali.

“Quello che è avvenuto per la Provincia non riguarda minimamente l’Ncd varesino – spiega Giampaolo – si tratta di un ente di secondo livello. Ed in queste istituzioni, dove non sono i cittadini ad essere chiamati alle urne, da sempre si registrano dinamiche diverse”. E Giampaolo fa una serie di esempi.

“Nelle Comunità Montane abbiamo visto in questi anni le alleanze più variabili. Mentre in altre parti della Lombardia Forza Italia è andata con il Pd tagliando fuori noi. Il punto è che la scelta per la Provincia non inficia l’alleanza a Varese. Noi continuiamo a rimanere nel centrodestra”. E dalla questione puramente politica, a quella amministrativa. “Varese sta portando avanti una serie di opere che non si possono fermare. Una spaccatura nella maggioranza creerebbe forti problemi. E nello stesso consiglio comunale difficilmente avrebbe i numeri”.

In sostanza, Ncd non intende assolutamente “virare” a sinistra. E per questo il capogruppo si porta avanti parlando già nelle amministrative che avranno luogo tra meno di due anni. “Siccome ci sono già diverse voci che dicono che noi andremmo con il centrosinistra – taglia corto – voglio smentirle fin da subito. Stiamo lavorando per presentarci con il centrodestra anche alle prossime comunali. Non ci sarà nessuno scenario con noi insieme al Pd”.

Da parte sua, durante la riunione, il sindaco Fontana ha presentato agli esponenti di Ncd quella che è la posizione di Forza Italia. Ma ha anche ribadito, come riferiscono sempre gli alfaniani, la fiducia nell’operato dei due assessori espressi dal Nuovo centrodestra, il vicesindaco Carlo Baroni, con delega ai Lavori pubblici, e l’assessore Enrico Angelini, con delega ai Servizi sociali e Servizi educativi.

Ora, rimane da vedere cosa succederà dopo il voto provinciale. Se le richiesta di Forza Italia non andranno avanti, oppure si concretizzeranno.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Anziani a rischio caduta ad Avigno, la Lega lancia l’allarme

    “Manca completamente da parte dell’Amministrazione di centrosinistra l’attenzione nei confronto dei rioni periferici. Un chiaro esempio è la situazione di via Vellone, ad Avigno, dove i residenti corrono seri rischi per la propria sicurezza a causa delle numerose buche
  • Grossi e Caleffi, dimissioni da Forza Italia

    “Nella mattinata di oggi, lunedì 26 novembre 2018, Io e Claudia Caleffi abbiamo presentato al coordinatore cittadino di Forza Italia Varese, Roberto Leonardi, le nostre dimissioni rispettivamente dai ruoli di coordinatrice e vice-coordinatrice di Forza Italia Donne Varese. Il percorso
  • Piero Galparoli entra in consiglio comunale

      In seguito alle dimissioni dal consiglio comunale di Carlotta Calemme, a prendere il suo posto sarà Piero Galparoli. > Varese, Carlotta Calemme si dimette dal consiglio comunale La presentazione del nuovo consigliere comunale, che entra a palazzo Estense per la lista di Forza Italia,
  • Varese, Carlotta Calemme si dimette dal consiglio comunale

    La lettera di dimissioni è arrivata sulla scrivania del sindaco nella mattinata di mercoledì 14 novembre. Carlotta Calemme, la più giovane eletta a Varese nelle passate elezioni, annuncia il suo addio alla politica della città. La spiegazione di questa decisione è stata scritta in una lungo