Varese: incidente alla Rasa, una denuncia per guida in stato di ebbrezza

Omissione di soccorso e fuga tra gli altri reati contestati ad un ventottenne

13 gennaio 2016
Guarda anche: Varese Città
polizia locale

Alle 17.55 di ieri 12 gennaio sulla strada che dal centro città conduce alla frazione “Rasa” si è verificato un scontro frontale tra due autovetture. La sorte peggiore è toccato alla conducente dell’auto che proveniva dalla città, che ha riportato fratture giudicate guaribili in 25 giorni.
Nessuna lesione, invece, per chi guidava l’altra auto, che ha causato il frontale viaggiando contromano.
Questi, ventottenne residente a Varese, dopo aver causato l’incidente ha cercato di andarsene e, visto che l’auto era rimasta incastrata, si è dileguato a piedi nei boschi circostanti.
La polizia locale è intervenuta sul posto per i rilievi di rito e, con una seconda pattuglia per ricercare l’automobilista datosi alla fuga. Dopo qualche tempo, come se nulla fosse, facendo la parte di quello capitato per caso, il ventottenne è stato intercettato dagli uomini della polizia locale, che da subito non hanno creduto alla sua versione dei fatti, secondo la quale sarebbe stato del tutto estraneo al sinistro. Accompagnato in comando, è stato sottoposto agli accertamenti di rito, tra cui quello etilometrico, risultando positivo per una prima prova e rifiutandosi di sostenere la seconda.
Nel frattempo il soggetto è stato riconosciuto da alcuni testimoni e il proprietario dell’auto ha confermato di averla data in uso a lui…
Casualmente. l’autore del tutto non si più fa trovare in casa, ma questo non è un problema, perché il quadro degli elementi a suo carico è adeguatamente esaustivo: per il ventottenne nessun rischio di arresto ma una denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e fuga e, nel caso la controparte sporgesse querela, anche per lesioni colpose.
Il soggetto aveva riavuto la patente lo scorso mese di settembre che era stata sospesa per guida in stato di ebbrezza.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese: individuati i writers di Bizzozero, dovranno pulire quanto danneggiato

    Gli agenti di polizia si sono messi subito al lavoro, forti dell’esperienza maturata negli ultimi anni e della banca dati costruita nel tempo. Si è così arrivati a identificare e denunciare i tre autori dei graffiti, due maggiorenni e un minorenne, tutti residenti a Varese nel quartiere di
  • Agente ferito durante la Tre Valli, solidarietà dei sindacati

    Dopo il primo sospiro di sollievo, alla notizia che il collega, pur seriamente ferito, non è in pericolo di vita, corre però l’obbligo di ricordare come questo sia soltanto l’ultimo, purtroppo non destinato a rimanere tale, di simili episodi. L’attività di polizia, nello
  • Varese: molestie in zona stazioni, la Polizia Locale interviene

    L’autore del gesto, subito individuato dagli agenti della Polizia locale, ha tentato di scappare in direzione della sede degli Artigiani, per dileguarsi poi verso via Orrigoni. Raggiunto dagli uomini della polizia locale, ha opposto resistenza colpendo con una testata uno degli agenti.
  • Varese: donna cade in casa, la Polizia Locale la salva

    La Polizia Locale era stata allertata dalla figlia della signora statunitense, preoccupata perché la madre da diversi giorni non rispondeva alle telefonate dei famigliari. Una squadra di agenti della Polizia Locale, un uomo e una donna, sono quindi intervenuti presso l’abitazione in via Brennero