Varese: molestie in zona stazioni, la Polizia Locale interviene

Sabato sera pronta azione dei vigili urbani che hanno arrestato un eritreo senza fissa dimora

29 agosto 2016
Guarda anche: Varese
polizia locale

Intervento della Polizia Locale di Varese sabato sera nella zona delle stazioni. Alle 20.15, durante un servizio serale mirato al presidio dell’area stazioni di contrasto al degrado e per una maggiore sicurezza del territorio, il personale della Polizia locale è stato allertato da un autista di autobus che aveva appena assistito ad un episodio di molestie nei confronti di due donne sull’attraversamento pedonale che porta dallo Chalet Martinelli verso la via Morosini.

L’autore del gesto, subito individuato dagli agenti della Polizia locale, ha tentato di scappare in direzione della sede degli Artigiani, per dileguarsi poi verso via Orrigoni. Raggiunto dagli uomini della polizia locale, ha opposto resistenza colpendo con una testata uno degli agenti. Immobilizzato, è  stato portato in comando in stato di fermo.  Si tratta di un cittadino eritreo senza fissa dimora, richiedente asilo dal 2012, senza precedenti penali a carico. Gli agenti hanno recuperato le immagini di una telecamera che ha ripreso perfettamente l’accaduto. D’intesa con il Pm di turno, l’uomo fermato è stato denunciato per resistenza  a pubblico ufficiale. La Polizia locale invita le donne vittime delle molestie a presentarsi al comando per sporgere denuncia.

 

L’Amministrazione comunale si è congratulata e ha ringraziato la polizia locale per il tempestivo intervento. Questo intervento dimostra che un maggior presidio del territorio, in particolare in un’area come quella delle stazioni, è un’ottima risposta alle segnalazioni di disagio e alle richieste di maggior sicurezza che giungono dai cittadini. I maggiori pattugliamenti e l’aumentata presenza della Polizia locale in città va proprio in questo senso.

Tag:

Leggi anche:

  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum
  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di