Varese: individuati i writers di Bizzozero, dovranno pulire quanto danneggiato

La Polizia Locale trova i responsabili dell'atto di vandalismo. Il plauso del vicesindaco Zanzi

11 ottobre 2016
Guarda anche: Varese
polizia locale

polizia locale

Avevano imbrattato la facciata della Chiesa e il muro del cimitero del quartiere di Bizzozero con diverse tags e veri e propri graffiti. Oggi la Polizia locale di Varese rende noto di avere individuato i responsabili.

Gli agenti di polizia si sono messi subito al lavoro, forti dell’esperienza maturata negli ultimi anni e della banca dati costruita nel tempo. Si è così arrivati a identificare e denunciare i tre autori dei graffiti, due maggiorenni e un minorenne, tutti residenti a Varese nel quartiere di Bizzozero. Pur essendo delle nuove “firme” mai identificate prima, gli specialisti della Polizia locale sono riusciti ad individuarli grazie ad un’approfondita analisi dei canali “social” sui quali i writers sono apparsi, facendosi ritrarre mentre realizzavano le oro opere. Sulla rete erano addirittura disponibili dei video realizzati dagli stessi autori mentre producevano i graffiti.

“Questi ragazzi hanno commesso un atto molto grave forse senza nemmeno rendersi conto di quello che facevano visto che si sono addirittura ripresi con il cellulare mentre operavano, rendendosi pienamente individuabili. Per questo, pur restando inevitabile la loro denuncia all’autorità giudiziaria, credo sarebbe opportuno che si rendessero disponibili a ripulire e risistemare il muro della Chiesa e del cimitero. Intanto il plauso dell’amministrazione comunale va agli agenti della Polizia locale per l’ottimo lavoro svolto a contrasto del degrado cittadino”. Questo il commento di Daniele Zanzi, vicesindaco di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già